Per Vista, Microsoft si prepara a spingere Premium

Più funzionalità, per qualche dollaro in più. E per Basic si attiva la sordina.

Basic? Meglio il full optional.
Ne è convinta
Microsoft, e la sua convinzione deve essere stata espressa a lettere così chiare
nel corso del WinHec di Seattle che la stampa Americana ha già tradotto le
ultime dichiarazioni in merito a Vista con un categorico: non aspettatevi di
vedere troppi Vista Basic in circolazione.


Il mandato è promuovere la versione Premium.
Naturalmente l'enfasi è tutta sulle applicazioni e sulla cosiddetta “experience” dell'utente finale.
Ma c'è chi - gli analisti naturalmente - non
dimentica di sottolineare come la strada sia quella già tracciata con Windows Xp
e con Windows Media Center Edition: più versioni per incrementare la
redditività.


Sei saranno comunque gli “scenari”
target, vale a dire, nella parole di Microsoft, gli ambiti applicativi di
destinazione: Tv e video, gaming, produttività, comunicazioni e memorie
digitali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here