Per gli Isv un tool per la compatibilità con Vista

Presentato al WinHec un nuovo strumento destinato a software house e sviluppatori, per consentire di testare in anticipo la compatibilità delle loro soluzioni con il nuovo sistema operativo.

È destinato agli sviluppatori il nuovo tool presentato da Microsoft,
sempre in occasione del WinHec di Seattle.
Si tratta di
uno strumento che dovrebbe consentire a sviluppatori e software house di testare
il livello di compatibilità dei loro programmi e delle loro applicazioni con
Windows Vista. In particolare, la compatibilità viene verificata per User
Account Control, caratteristica fondamentale in Windows Vista e introdotta per
migliorare i livelli di sicurezza.

Con User Account Control si riducono in misura sensibile i privilegi per l'utente. Misura precauzionale che però presenta alcuni rischi in termini di compatibilità delle applicazioni.
Microsoft stessa, ha dichiarato, nelle prime fasi di sviluppo del nuovo sistema operativo aveva dovuto fare i conti con un tasso di incompatibilità per le sue stesse applicazioni nell'ordine del 50%.

Ecco dunque la necessità del nuovo Standard User Analyzer che dovrebbe aiutare proprio gli sviluppatori e gli Isv a essere pronti al momento del rilascio di Vista.
Il
tool sarà disponibile per il download entro la fine di questa settimana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here