Avanade: servizi cloud per semplificare i workload

Cloud Services Manager 2.0 punta su facilità d’uso, catalogo e architettura orientata ai servizi.

Avanade ha varato la soluzione Cloud Services Manager 2.0, che presenta funzionalità per supportare le aziende nel gestire più facilmente gli ambienti basati su cloud privati e ibridi.

Con una nuova interfaccia utente e nuove funzioni di catalogo Avanade propome una user experience con funzionalità self-service orientate al business.

Costruito attorno alla suite Microsoft System Center 2012, il Csm 2.0 di Avanade consente alle aziende di implementare e gestire i servizi cloud attraverso ambienti di cloud privati di Microsoft, Vmware e Citrix e pubblici come Microsoft Windows Azure.

Dotato di un unico portale web-based, Csm 2.0 contribuisce a ridurre i costi e la complessità di implementazione e gestione dei servizi business nei numerosi ambienti di cloud ibridi e accorpare attività self-service multiple, come la fornitura o la sostituzione dei nuovi servizi e il monitoraggio dei costi, in maniera semplice e intuitiva.

Elemento centrale dell'aggiornamento è la disponibilità di un catalogo completo in grado di supportare l'implementazione automatizzata di workload complessi, come le attività di Team Foundation Server e SharePoint Server, fino a item più generici adattabili sulla base delle diverse esigenze dei clienti.

L'interfaccia web-based consente anche una fruizione più accessibile da dispositivi mobili.
La nuova architettura orientata ai servizi punta ad aumentare scalabilità, estensibilità e prestazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here