Pronto il nuovo Oracle Solaris

L’aggiornamento focalizzato su sicurezza, affidabilità e prestazioni mission critical per i sistemi Sparc e x86.

Oracle ha annunciato Oracle Solaris 10 9/10, Oracle Solaris Cluster 3.3 e Oracle Solaris Studio 12.2.

Il sistema operativo è ora sviluppato, testato e supportato come parte integrante dello stack tecnologico di Oracle e oltre a test di piattaforma completi viene sottoposto alle verifiche Oracle Certification Environment, condotte su oltre 50mila casi di utilizzo per ogni patch e ogni piattaforma rilasciata per Solaris.

Oracle Solaris 10 9/10 punta a migliorare le performance e le funzionalità di rete, le capacità di virtualizzazione, aggiorna Oracle Solaris Zfs e introduce innovazioni dedicate ai sistemi basati sulle ultime versioni dei processori Sparc e x86.

L'aggiornamento comprende nuove funzionalità, bug fix e supporto di ulteriore hardware; il sistema mantiene la compatibilità con oltre 11.000 prodotti di terze parti e applicazioni dei clienti.

Le caratteristiche di Oracle Solaris 10 9/10 comprendono ottimizzazioni ai database e alle funzioni di rete di Oracle Real Application Clusters (Oracle Rac); potenziamento delle capacità “P2V” (Physical to Virtual) di Oracle Solaris Containers per consentire lo spostamento da sistemi Solaris 10 fisici già esistenti verso container virtuali; maggiore affidabilità delle istanze Solaris virtualizzate quando il deployment avviene mediante Oracle Vm for Sparc (già Logical Domains); gestione online dei dispositivi Oracle Solaris Zfs, che permette di apportare modifiche alle configurazioni dei filesystem senza dover mettere offline i dati; nuovi strumenti Solaris Zfs per assistere nel ripristino da problemi causati da interruzioni non pianificate del sistema.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome