Oracle Crm On Demand fa 17

Disponibili nuove funzioni di forecasting e analisi.

Oracle ha rilasciato la diciassettesima release di Crm On Demand. La nuova versione del servizio integra funzioni di forecasting e analisi finalizzate a incrementare il livello di dettaglio dei dati e ad aumentare la produttività.

Le nuove funzionalità di forecasting puntano a dare più produttività alle business operation attraverso una gestione più flessbile delle scadenze, la possibilità di eseguire previsioni relative ai fatturati e alle quantità dei prodotti, e l'opportunità di attuare confronti in tempo reale rispetto a previsioni presenti e passate per una gestione proattiva della pipeline.

Per incrementare la produttività delle vendite Crm On Demand Release 17 introduce miglioramenti in termini di usabilità: oltre a un'interfaccia utente rinnovata che permette ai team di vendita di personalizzarla secondo le singole preferenze, consente di navigare velocemente fra le informazioni più importanti grazie al nuovissimo Head-Up Display, gestire al meglio gli elenchi e personalizzare le etichette dei campi all'interno di Oracle Mobile Sales Assistant.

Il servizio punta a ottimizzare le operazioni di gestione dei processi mediante workflow automatizzati basati su elementi temporali, per gestire vendite, marketing, servizio e canali garantendo un time-to-value più rapido e aggiornamenti puntuali e mirati.

Strumenti automatizzati per la migrazione e il caricamento dei dati come Oracle Migration Tool On Demand, consentono la migrazione delle personalizzazioni da un ambiente all'altro, mentre Oracle Data Loader On Demand, che permette di creare, aggiornare e cancellare volumi ingenti di dati.

La funzionalità Extended Partner Relationship Management è dedicata ai partner, a cui possono essere ora delegate le attività di amministrazione e analisi per la registrazione di contratti, finanziamenti, processi.

Crm On Demand 17 offre aggiunge alle 18 lingue supportate, fra cui la nostra, il supporto per portoghese/brasiliano e norvegese.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome