Hp: vecchi e nuovi clienti insieme nel Crm

Un radicale rinnovamento del patrimonio applicativo, per aprire il mercato e aprirsi. Così Mario Derba ai Cio italiani.

Quali investimenti tecnologici, che progetti di business far partire, quali rapporti curare con i social network. Abbiamo chiesto a Mario Derba, Country manager sofware e solutions di Hp Italia di indirizzare ai Cio italiani tre risposte via tweet a questi argomenti per il 2011.

Riguardo gli investimenti, si tratta di privilegiare tecnologie che possano supportare il radicale rinnovamento del patrimonio applicativo, che dovrà portare a ridurre il time to market, migliorare la soddisfazione dei propri clienti, accelerare i processi operativi interni e a ridurre significativamente i costi di manutenzione.

Progetti? Quelli che consentono di tenere il passo con l'innovazione e rispondere più rapidamente ai clienti, sfruttando tecnologie che consentano coesistenza di vecchie e nuove generazioni di utenti: Crm in primis.

E i social network, come vanno interpretati?
Si tratta di aprirsi all'innovazione restando in ascolto: sui social network sicuramente, ma in parallelo bisogna rendersi anche estremamente attivi nell'ambito delle proprie professional community, mixando esperienze personali e professionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here