Con Octobus l’integrazione è completa con tutte le fonti dati

La piattaforma Web based di Gruppo Foedus per medie e grandi aziende offre controllo e monitoraggio per supportare la gestione del cambiamento.

Si chiama Octobus la nuova piattaforma Web based multilingua e multilocalizzazione per la gestione delle imprese di medie e grandi dimensioni interamente realizzata dal team di sviluppo del Gruppo Foedus per offrire una copertura funzionale ampiamente più estesa rispetto ai comuni Erp.

Posizionato dalla società italiana specializzata nei servizi di consulenza aziendale e soluzioni software nella famiglia degli Enterprise Management System, l’ultimo nato è fruibile mediante qualsiasi dispositivo mobile e garantisce un’integrazione completa con tutte le fonti dati presenti in azienda per offrire al management controllo e monitoraggio sui processi operativi e amministrativi.

Pronti a cogliere le sfide dell’internazionalizzazione
L’idea espressa in una nota ufficiale da Paolo Messina, in qualità di presidente e amministratore delegato di Foedus, è portare sul mercato uno strumento che, adottando un approccio di system integration, offre “scalabilità, sicurezza e un modello applicativo multilingua e conforme alle normative italiane ed estere” utile a riprogrammare interi cicli produttivi in base ai prezzi di mercato sempre più volatili e ad analizzare costi e nuovi investimenti anche fuori dall’Italia.


Bi e controllo di gestione embedded

In aggiunta alla gestione integrata dei dati aziendali Octobus integra, inoltre, nel proprio sistema anche un’area dedicata alla Business intelligence e al controllo di gestione in grado di analizzare i dati in tempo reale e metterli in relazione con i modelli di governance aziendale predisposti per offrire un quadro della situazione aggiornato utile a trasformare le decisioni in vantaggio competitivo.

Pensando alle imprese del manifatturiero
Infine, pensando alle imprese industriali del settore manifatturiero, il modulo applicativo Teamwork consente la gestione delle attività più complesse attribuendo a progetti onerosi o di natura straordinaria, come manutenzione sugli impianti, attività di ricerca e sviluppo, apertura di un nuovo stabilimento o la realizzazione di una nuova linea di produzione, una stima delle risorse necessarie, i tempi effettivi di lavoro e i costi da sostenere.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here