Home Digitale WordPress VIP compra Parse.ly per fornire content analytics

WordPress VIP compra Parse.ly per fornire content analytics

WordPress VIP ha annunciato l’acquisizione di Parse.ly, tra le piattaforme leader del settore per l’analisi dei contenuti, con l’obiettivo di fornire alle imprese funzionalità di content analytics che si integrino senza soluzione di continuità con le soluzioni di commerce e content management del brand.

WPVIP, WordPress VIP, è la content platform agile aziendale di Automattic, società le cui piattaforme sostengono una fetta non piccola del web, ad esempio con WordPress.com, WooCommerce e altre soluzioni.

Per quanto riguarda in particolare WPVIP, si tratta di una piattaforma di contenuti per ambienti enterprise focalizzata a risolvere una esigenza molto sentita dalle imprese: le soluzioni software aziendali spesso non offrono le caratteristiche di semplicità e flessibilità di cui i creatori di contenuti hanno bisogno per raggiungere i loro obiettivi.

Parse.ly WPVIP

WordPress VIP fa tesoro dell’esperienza di chi ha costruito WordPress.com per offrire ai marketer un content workflow che consenta loro di creare esperienze brandizzate coinvolgenti, con i controlli editoriali e di design che rendono possibile offrire una customer experience coerente in ogni canale, il tutto senza gravare sulle risorse di sviluppo.

La piattaforma di content analytics va a incastonarsi perfettamente in questa soluzione: con Parse.ly, infatti, WPVIP intende offrire alle aziende un’ampia visibilità sull’impatto commerciale dei contenuti.

Questa acquisizione è un ulteriore passo di un’evoluzione in corso già da tempo per WordPress VIP.

Negli ultimi anni WPVIP si è infatti espansa ben oltre le sue origini in ambito media e publishing, per focalizzarsi su come abilitare i brand, anche tra i maggiori al mondo, a costruire esperienze significative per i clienti attraverso i contenuti. Sempre partendo dall’idea di base di tutto l’ecosistema WordPress: che il contenuto abbia il potere unico di trainare la crescita aziendale.

Parse.ly

Parse.ly, dal canto suo, non si limita a catturare i tradizionali analytics del traffico. Invece, la piattaforma va più in profondità, rivelando esattamente come i singoli contenuti stiano influenzando il traffico in tempo reale. Per i content marketer ciò si traduce in un ricco reporting con insight dettagliati sull’impatto commerciale dei loro contenuti.

Con Parse.ly, spiega il team di Automattic, i flussi di lavoro che i clienti di WPVIP usano ogni giorno faranno emergere insight che vanno oltre le page view e le visite. Per esempio, le aziende saranno anche in grado di capire quale contenuto converte i visitatori in acquirenti e di fornire raccomandazioni di contenuto per i prodotti più performanti.

Marketing automation: guida alla scelta fra 25 piattaforme

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php