Una nuova identità aziendale per Ingram Micro

Esplicata nel nuovo logo, l’identità coniuga un rinnovato spessore delle lettere a un’inclinazione della G che richiama “accelerazione e agilità”, mentre il vuoto retrostante “sottolinea una capacità unica di andare in fondo alle cose”.

È proiettata verso il futuro la nuova immagine che Ingram Micro vuol dare di sé.

Parte integrante del percorso che ha visto la realtà distributiva internazionale lavorare negli ultimi anni per assicurare un certo tipo di crescita, il nuovo logo presentato ufficialmente a livello globale, intende rappresentare “la leadership dell'azienda nella tecnologia e nei servizi di supply chain”.

A ribadirlo è lo stesso Alain Monié, Ceo di Ingram Micro, attento a sottolineare in una nota ufficiale come quello in atto sia “molto di più di un cambio di logo”, ma un vero e proprio “rinnovamento” da leggere in chiave di investimento per il futuro della società.

Una società intenta a investire nella costituzione di una piattaforma che comprende nuove capacità e servizi con i quali Ingram Micro intende sviluppare un approccio più orientato al cliente.
Nella medesima direzione va letta l'introduzione di business unit globali, volta a esprimere “maggiore agilità, profondità e responsabilità dell'azienda”.

Accompagnata da un tocco di blu, l'identità esplicata nel nuovo look coniuga un rinnovato spessore delle lettere a un'inclinazione della G per ispirare “accelerazione e agilità”, mentre il vuoto retrostante “sottolinea una trasparenza e una capacità unica di andare in fondo alle cose”.

Da noi il restyling non è solo nel logo
Attenta a comunicare per tempo la nuova corporate identity, la filiale italiana di Ingram Micro guidata da Antonio Masenza non si è, però, limitata alla sola apposizione del nuovo logo ma ha annunciato il completo restyling del proprio sito Web, non solo in chiave estetica ma anche nell'organizzazione dei contenuti e nelle aree.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here