Matrimonio fra logiche transazionale e analitica: con Intelligence Business Operations powered by Sap Hana il controllo e la visione istantanee riescono a coinvolgere tutti i processi di business.

Sap ha varato Intelligent Business Operation powered by Sap Hana, una soluzione che poggiando sulla gestione in-memory dei dati aziendali rende possibile la gestione in tempo reale di tutti i processi aziendali end-to-end.

La novità della proposta Sap è che include quelli implementati su sistemi e tecnologie eterogenee e complesse, e quelli specifici e differenzianti per la singola azienda.

Le logiche che ne stanno alla base sono guidate dalla volontà di semplificare e di dare risposte immediate alla customer experience, ci ha spiegato Carla Masperi, Innovation Sales Director di Sap Italia: «Si tratta di dare una nuova risposta alle tradizionali richieste che vengono fatte all'It di bilanciare i costi di gestione con gli investimenti». Stavolta innovando direttamente i processi di business.

La strategia Sap, chiarisce Masperi, da anni ormai è quella di semplificare. Esempio ne è il lavoro fatto sull'interfaccia e sul cloud. «Anche se quest'ultimo - specifica - è maturo per soluzioni come le Hr o comunque il back office, standardizzabili a monte.
Qui la partita si gioca sull'efficacia che si ottiene unendo la logica transazionale con quella analitica
».

E il motore non è solamente la velocità di esecuzione, tipica delle soluzioni in-memory di Sap.

Ma mettere insieme Oltp e Olap, come fa Ibo powered by Sap Hana, significa riuscire a fare a meno delle attività di duplicazione, rendendo istantanee le informazioni.

I dati, insomma, non rimangono fermi.
Il concetto è dunque quello dei big data mobili, chiarito da un esempio: «pensiamo a uno store manager di una catena retail, che tramite trigger capisce che qualcosa non funziona nelle vendite e modifica i prezzi in tempo reale, addirittura creando promozioni al volo su Internet. Con a disposizione solamente un motore analitico non lo potrebbe fare».

Transazionale e analitico portano la logica retail ovunque
Si tratta di fare precision retail: non c'è più un prezzo, tutti i dati sono mobili.
Perciò serve combinare transazionale e analitico, Oltp e Olap, dato strutturato e non strutturato.

«In tutto questo - spiega Masperi - gestire i big data non vuol dire creare un big datawarehouse, ma creare le condizioni per accedere prima alle informazioni. Perciò il reporting avanzato è e sarà quello della predittività.
In questo ambito la logica retail si estende a tutti i settori, nel senso che si cerca di pensare sempre di più con l'ottica del consumatore finale
».

Cosa c'è dentro Ibo

Ibo powered by Sap Hana consente, allora di ottenere visibilità e controllo su tutti i processi di business end-to-end basati su sistemi It eterogenei, complessi già in uso, facendoli evolvere.

Dentro Intelligence Business Operations si integra Event Stream Processor, un motore di Complex Event Processing capace raccogliere flussi di eventi grezzi da ogni tipo di fonte, dai sistemi aziendali ai social network alle interazioni machine-to-machine, mettendoli in correlazione per poi filtrare e aggregare eventi di elevata complessità e contestualizzati che possano essere significativi per i processi di business. Operational Process Intelligence è il nuovo componente di Operational Intelligence caratterizzato da un'interfaccia Html5 fruibile anche da mobile e intuitiva: fornisce in tempo reale viste personalizzate relative ai processi di business ed al loro contesto, che includono tutte le metriche, i Kpi, le previsioni e le informazioni sia aggregate che specifiche fino allo stato in tempo reale della singola transazione, con un'interfaccia fruibile direttamente dai responsabili dei processi e dagli utenti di business finali.

Process Orchestration, suite di orchestrazione basata su standard aperti, permette di sfruttare la conoscenza e l'intelligenza sui processi raccolta da Operational Process Intelligence per implementare azioni per ottimizzare decisioni e flussi operativi, attraverso i componenti di Business Process Management e Business Rules Management.
Power Designer è lo strumento per il disegno e la modellazione dei processi di business e dell'architettura enterprise, che completa la soluzione per coprire l'intero ciclo di vita della modellazione e dell'ottimizzazione dei processi aziendali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome