In Sap sviluppo software accelerato del 50% grazie a Porsche Consulting

Premiata in Germania per il “Miglior Progetto”, la società del Gruppo Porsche ha eliminato attività superflue e attuato una più rigida gestione dei flussi di lavoro.

Al primo posto in base ai risultati ottenuti da un panel composto da 1.500 dirigenti appartenenti a diverse aziende, in Germania Porsche Consulting è stata eletta dal settimanale tedesco “WirtschaftsWoche” come migliore società di consulenza di management sulle 40 valutate.

Insieme al riconoscimento in qualità di “Migliore società di consulenza” e di “Migliore reputazione”, la società del gruppo Porsche è stata, inoltre, insignita per il “Miglior Progetto” in merito al lavoro svolto per Sap.
L’intervento dei consulenti Porsche Consulting ha, infatti, consentito alla software house tedesca di accelerare di oltre il 50% il processo di sviluppo dei suoi prodotti, aumentandone significativamente la qualità e riducendone il time to market.

Eliminando tutte le attività ritenute superflue e adottando una struttura trasparente ma rigida per la gestione dei flussi di lavoro, è stato possibile evitare modifiche inutili e ridurre i tempi di attesa sull’effettiva creazione e consegna dei nuovi software.

Stando, poi, a quanto riportato in un comunicato ufficiale, “miglioramenti significativi sono stati realizzati anche in termini di qualità e attenzione all’output offerto ai clienti” grazie a team multi-funzionali messi a punto per consentire a designer, sviluppatori, esperti del settore e dell’informazione di operare in stretta collaborazione tra loro.

E in Italia?
La buona notizia è che anche da noi l’efficacia del modello tedesco, unito alla creatività italiana, ha permesso a Porsche Consulting Italia di crescere a due cifre riflettendo le performance che, a livello mondiale, hanno portato la società di consulenza affiliata del costruttore di automobili sportive di Stoccarda a chiudere il 2012 con aumento di fatturato del 19% rispetto al 2011, per un totale di 83,5 milioni di euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here