Rfid in Italia: analisi, progetti, speranze

L’identificazione con tecnologia a radio frequenza ha forse superato la fase della “moda” e sta provando a diventare d’uso comune. Lo dicono le esperienze, le analisi e le sensazioni di chi ha già provato a utilizzarla e di chi è impegnato con progetti pilota.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here