Motorola moto z3 5g

L’annuncio dello smartphone Motorola moto z3 con il 5G moto mod non è nuovo, ma avvenuto da tempo. Lo smartphone moto z3 può essere personalizzato ed espanso nelle funzionalità mediante i moto mod.

Di moto mod ce ne sono diversi: il moto stereo speaker, la Polaroid Insta-Share Printer, il moto power pack. Ci sono persino un moto smart speaker with Amazon Alexa e un Hasselblad True Zoom.

Uno dei moto mod più interessanti nell’era della nuova generazione della tecnologia mobile è il moto 5G.

Si tratta di un mod che consente allo smartphone di connettersi al network 5G di Verizon, negli Stati Uniti. La rete 5G di Verizon è in fase graduale di implementazione, tra la fine del 2018 e il 2019.

Anche Motorola, in collaborazione con i partner, ha continuato nel frattempo a lavorare per l’arrivo del 5G nel 2019. E di recente l’azienda ha potuto celebrare un importante traguardo in questo percorso.

Motorola ha infatti completato con successo il primo test di trasmissione dati con uno smartphone moto z3 abbinato a un 5G moto mod. Per il test è stata utilizzata una rete commerciale 3GPP 5G New Radio (NR) a Providence, Rhodes Island (USA). E la frequenza di 28 GHz di Verizon.

5G: dai test all’uso reale

Il test è stato peraltro realizzato con lo stesso dispositivo che i consumatori finali utilizzeranno sulla rete mobile 5G di Verizon. Si tratta dunque di un test reale sul campo. Inoltre, informa l’azienda, non è stato un risultato isolato.

Anzi, è solo l'ultimo di una serie di traguardi che Verizon e i suoi partner tecnologici hanno raggiunto negli ultimi mesi. Dopo tanta attesa, il 5G sta insomma diventando realtà. Perlomeno, sull’altro versante dell’Oceano Atlantico.

Motorola 5gUnito al 5G moto mod, il moto z3 sarà il primo smartphone al mondo con accesso alla rete 5G di Verizon. Inaugurerà dunque la nuova esperienza lato utente nel guardare i video online o connettersi ai device IoT. Così come nel lavorare in remoto oppure mettere in atto esperienze di realtà aumentata e virtuale.

Il 5G moto mod, informa Motorola, sarà potenziato dal modem Qualcomm Snapdragon X50 5G e includerà moduli antenna QTM052 mmWave. Il modem 5G Qualcomm Snapdragon X50 è utilizzato anche da Ericsson per il suo router mobile 5G.

Per il 5G moto mod Motorola si è anche guadagnata un CES 2019 Innovation Honoree Awards, nella categoria Dispositivi Wireless, Accessori e Servizi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome