L’e-business sta perdendo “inerzia”

Come emerge da un’indagine realizzata negli Usa, alti costi e tecnologie immature costringono le aziende alla prudenza negli investimenti strategici su Internet

24 giugno 2002 Alcuni nostri colleghi
americani di InformationWeek hanno realizzato un'indagine su 375 It manager di
aziende di varia grandezza, con l'obiettivo di valutare lo stato di percezione e
avanzamento dei progetti di e-business.
È emerso un calo fra i 4 e i 10
punti percentuali (rispetto a un'analoga indagine realizzata 18 mesi prima) del
numero di persone che fa uso dell'e-commerce o delle reti di supply chain
Internet-based. Incide sui dati la congiuntura economica, ma i veri fattori
critici paiono essere le tecnologie immature, gli alti costi di implementazione
e la cultura, soprattutto per le Pmi.
Non l'inizio della fine, ma un chiaro
messaggio per i vendor: fate applicazioni semplici, affidabili e provate a farle
comprendere, prima di venderle.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome