Emc dà più potenza alla tecnologia flash

Le nuove XtremSf Flash card raggiungono 1,13 milioni di Iops.

Emc ha presentato XtremSf, una nuova gamma di flash card Pcie destinata ad accelerare le performance applicative.

XtremSf può essere installato come Das (Direct Attached Storage) all'interno del server o può essere combinato con il software per server caching XtremSw Cache per aumentare le prestazioni delle risorse Network Storage Array.

I dispositivi flash XtremSf toccano gli 1,13 milioni di Iops (Input/output operations per second).

Sono disponibili in varie capacità: eMlc (550 Gb e 2,2 Tb) e Slc (350 Gb e 700 Gb).

Quando installati con il software XtremSw Cache i dispositivi XtremSf possono essere sfruttati per accelerare le performance applicative insieme con la protezione offerta da un array per applicazioni come Oracle,
Microsoft Sql ed Exchange.

Tutti i prodotti XtremSf, compreso quello da 2,2 Tb, sono realizzati con schede Pcie 25w da mezza altezza e mezza lunghezza, fatto che si traduce in performance più elevate,  maggiore densità e più basso consumo di energia
riducendo fin del 50% gli utilizzi della Cpu.

XtremSf è già disponibile nelle capacità eMlc da 550 Gb e 2,2 Tb mentre le capacità da 700 Gb
e 1,4 Tb lo saranno nel secondo trimestre dell’anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here