Da Emc 2 a Emc II: non è solo una questione di cifre

Emc prepara il rebranding e il passaggio da numero arabo a numero romano include una affermazione di identità.

C’è un cambio di nome nell’orizzonte di Emc?
Secondo quanto riporta The Register, sembrerebbe proprio di sì.
Da EMC2, da sempre il brand ufficiale della società, si dovrebbe infatti passare a un nuovo Emc II, sostituendo così il numero arabo con quello romano.
Dietro la forma, tuttavia, ci sarebbe la sostanza, e così dietro Emc II starebbe una nuova definizione di
Emc Information Infrastructure, che ben rappresenta il focus e la mission della società.

Naturalmente non vi è nulla di ufficializzato: le deduzioni di The Register  nascono da alcune slide presentate dalla società e l’unica conferma di una nuova Emc “Ai Ai” viene da fonti interne non identificate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here