Contanti addio, arriva MasterPass

Disponibile entro fine anno anche da noi il nuovo servizio basato su standard aperto di MasterCard che semplifica l’esperienza di acquisto fisica e digitale dei clienti.

Intenzionata a migliorare le esperienze di acquisto online e nei negozi tradizionali dei propri clienti, MasterCard ha ufficializzato MasterPass, un servizio digitale che permette ai consumatori di utilizzare qualsiasi carta di pagamento o dispositivo abilitato per i propri acquisti.

A un anno o quasi, dall'annuncio di PayPass Wallet presentato la primavera dello scorso anno e sperimentato da alcuni partner sotto forma di progetto pilota, il nuovo servizio sarà a giorni disponibile presso tutti gli istituti bancari presenti in Australia e Canada, per poi approdare entro l'estate negli Stati Uniti e nel Regno Unito e, solo a fine anno, da noi ma anche in Belgio, Spagna, Francia, Olanda, Svezia, Brasile, Cina e Singapore.

Qualche mese, dunque, separa ancora i consumatori italiani dal servizio che permette di pagare per i propri acquisti “da ovunque ci si trovi” e con “la massima semplicità”, utilizzando un qualsiasi dispositivo tecnologico che, con MasterPass, diventa strumento di acquisto.
Già, perché per i servizi di pagamento, lo standard aperto dell'ultimo nato permette agli esercenti di “accettare immediatamente pagamenti elettronici indipendentemente da dove si trovi il consumatore”.
Per gli acquisti in negozio MasterPass consente, invece, di utilizzare la tecnologia Nfc, ma anche Qr code, etichette adesive e diversi dispositivi mobili, mentre dal monitor di un qualsiasi dispositivo connesso alla Rete, l'ultimo nato propone ai clienti una modalità di pagamento più semplice evitando di inserire a ogni acquisto informazioni dettagliate sulla spedizione o sulla propria carta di credito.

Tutte le informazioni utili sono, infatti, salvate in modalità cloud e in totale sicurezza su MasterPass Wallet, una serie completa di soluzioni che consente a banche, esercenti e partner di offrire ciascuno un proprio portafoglio digitale comprensivo dei dati della carta, dell'indirizzo di spedizione e altro ancora.

In Italia, a crederci, ci sono già Intesa Sanpaolo, BnlPoSitivity, Bnl Italy, Banca Sella, Deutsche Bank Italy, UniCredit, VeriFone Systems, Sia, Mediamarket Spa Italy, Vodafone Italy, Reply e Opentech.com, visto che MasterPass sarà utilizzabile sia con i prodotti MasterCard e Maestro, sia con le carte di credito, debito e prepagate di altri operatori.

La strategia intrapresa da MasterCard per i pagamenti digitali prosegue, infine, con l'offerta di servizi a valore aggiunto, utili ad arricchire l'esperienza di acquisto prima, durante e dopo il pagamento, fornendo informazioni aggiuntive come il saldo del conto, avvisi in tempo reale, offerte legate ai programmi Priceless e programmi fedeltà in generale, che hanno già convinto nomi noti del retail mondiale portando a 3.800 il numero di esercizi commerciali presso cui MasterPass sarà a breve disponibile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here