Home Prodotti CES 2017: prosegue il momento felice di Microsoft

CES 2017: prosegue il momento felice di Microsoft

Lo abbiamo scritto nelle scorse settimane e il CES ne è stata la conferma: Microsoft sta vivendo un momento particolarmente felice della sua storia.

Non si tratta semplicemente del lancio di nuovi prodotti particolarmente felici dal punto di vista del design.
Non si tratta nemmeno del credito che in questo momento riscuote in Borsa.
La questione è un po’ più complessa e guarda all’insieme delle attività sulle quali da casa di Redmond sta concentrando i propri sforzi.
Anche a leggere le cronache di chi in questi giorni è stato al CES di Las Vegas, la percezione che si ricava è che Microsoft, in questo momento, si trova esattamente là dove si deve stare.
E questo a partire dal suo mercato tradizionale, per arrivare ai mondi più innovativi.

Microsoft, dal client alla realtà virtuale fino alla casa

Sul mercato client, abbiamo già avuto modo di sottolinearlo, sta ridando nuova linfa a un comparto che non viveva di grandi innovazioni, proponendo nuovi design e configurazioni ai quali si stanno ispirando tutti i partner del suo ecosistema, da Lenovo ad HP.
Poi c’è tutto il mondo della realtà virtuale, aumentata, c’è la sua mixed reality. E qui la carta Windows 10, insieme all’alleanza con Intel, sembrano quelle vincenti per portare verso questo mercato anche player che finora non vi si erano avvicinati. Di nuovo Lenovo non è che uno dei nomi citabili.

Sul fronte degli Home Assistant, anche se in questo momento Alexa sembra farla da padrone, le aspettative rispetto a Cortana si sono alzate. E anche in questo caso, la possibilità di lavorare con un ecosistema di partner, offrendo loro la possibilità di integrare direttamente le funzionalità di riconoscimento vocale partendo dalla piattaforma Windows 10, potrebbe rivelarsi la mossa giusta.

Lo stesso si può dire per l’automotive, che al CES rappresenta un hype non da poco. La società ha presentato la sua Connected Vehicle Platform, sviluppata su Azure (nel video la presentazione), mentre prosegue nello Sviluppo di soluzioni per l’in-car infotainment, integrando Skype e Cortana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php