Le novità Synology tra wireless, NAS e videosorveglianza

Il CES 2017 che si è da poco chiuso a Las Vegas è stata l’occasione in cui i produttori hanno presentato le loro novità in tutti gli ambiti legati alla tecnologia, dall’informatica in senso stretto alla Smart Home passando per l’infotainment in automobile. Ampio raggio d’azione anche per Synology, che ha spaziato dai prodotti wireless allo storage e alla videosorveglianza.

In campo Wi-Fi arriva l’erede ideale del router wireless RT1900ac presentato proprio al CES ma nell’edizione 2016. Si tratta del modello RT2600ac, che offre una banda combinata di ben 2,5 gigabit al secondo su reti 802.11ac, banda che si può controllare e ottimizzare attraverso alcune funzioni specifiche del suo sistema operativo SRM (Synology Router Manager). SRM è espandibile con moduli aggiuntivi che abilitano altre funzioni ad hoc, come la creazione di VPN per un accesso in (maggiore) sicurezza.

Il NAS Synology DS3617xs
Il NAS Synology DS3617xs

Synology è nota anche e soprattutto per i suoi sistemi storage e il CES 2017 è stato il momento di (ri)lancio di vari prodotti destinati soprattutto all’ambito business, tra cui in particolare il suo primo NAS all-flash FlashStation FS3017 e le altre unità DS3617xs, RS4017xs+ e RS18017xs+.

Diverse le novità anche software, legate al sistema operativo dei sistemi di storage. Il nuovo DiskStation Manager (DSM) 6.1 integra alcuni strumenti di produttività destinati ai gruppi di lavoro e la piattaforma di gestione delle telecamere di sorveglianza Surveillance Station 8.0 è stata arricchita con un client per i computer desktop.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome