Infor cambia volto all’asset management

Facilità di utilizzo, analisi intelligenti, gestione affidabile della sicurezza in Infor Eam Enterprise Edition 11.

Infor ha annunciato Infor Enterprise Asset Management (Eam) Enterprise Edition versione 11.0.
La release è concepita per fornire agli utenti vantaggi in termini di facilità d'uso per prendere decisioni in tempo reale.
Infor Eam v11 è in grado di abbracciare trasversalmente l'intera struttura interdipartimentale.
Gli aggiornamenti di base includono un'interfaccia utente, una mobility migliorata, strumenti di Analytics, funzionalità di aggiornamento denominate "zero downtime upgrade", un modulo di gestione della sicurezza avanzato.
La soluzione incorpora le ultime innovazioni  della piattaforma Infor 10x e un ampio supporto per Infor Ming.le.

In sintesi, è stata progettata per ottenere un miglioramento rispetto ai problemi di base comunemente affrontati nella gestione degli asset.

Le novità

Riguardo la grafica, oltre a dare un supporto integrato a vari browser (Explorer 10, Safari e Google Chrome), Infor Eam v11 consente di eseguire applicazioni sul 100% dei client Web Html 5.
Questo approccio permette di accedere a video ad alta definizione, inserire dati più rapidamente e ottenere feed di dati migliori.

Offre poi un'opzione che evita i tempi di inattività e consente di effettuare l'aggiornamento del prodotto mentre gli utenti possono continuare ad utilizzare il software.
Include un modulo di gestione della sicurezza progettato per identificare le possibili situazioni di rischio, le attività e i materiali pericolosi.
Il modulo si basa su tre elementi: schede di sicurezza, processo Loto (lockout/tagout) e procedura di autorizzazione per la tutela degli asset.
Infor Eam v11 introduce inoltre "Equipment Configuration", che comprende due funzioni: configurazione e generazione dell'apparecchiatura. Dopo la configurazione gli utenti possono iniziare il processo di generazione e creare la loro struttura gerarchica.
Questo processo è intuitivo per l'utente e consente di risparmiare tempo e favorire una maggiore accuratezza.
La soluzione include la funzione elenchi di controllo per un livello avanzato di dettaglio delle attività per identificare le fasi di manutenzione non ancora completate: consente di risolvere i problemi associati alla raccolta dei dati e fornisce agli utenti la capacità di suddividere le attività in singole fasi per una migliore gestione dei processi e delle singole attività. relativamente alle funzioni giornaliere di gestione degli asset.
La soluzione include anche Infor Eam Analytics, applicazione che ottimizza la business intelligence applicata e la visualizzazione dei dati, e abbinata a Infor Eam Mobile, applicazione per iPad, offre un approccio agile per l'utilizzo di informazioni aziendali fondamentali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here