Home Mercato Zendesk: accordo per la cessione a un gruppo di investitori

Zendesk: accordo per la cessione a un gruppo di investitori

Zendesk – società statunitense di software CRM incentrata sull’assistenza clienti – ha annunciato di aver raggiunto un accordo per la cessione dell’azienda ad un gruppo di investitori guidato da Permira e Hellman & Friedman.

La chiusura dell’operazione, dal valore di circa 10,2 miliardi di dollari, che vede inoltre il coinvolgimento di Abu Dhabi Investment Authority (ADIA) e GIC, è attesa nel quarto trimestre del 2022, ha specificato l’azienda.

I fondi Permira vantano un’ampia esperienza negli investimenti nel settore tech con 15,4 miliardi di dollari investiti in 48 società attive nei settori SaaS, cybersecurity, digital commerce, fintech e online martketplace.

Permira ha già sostenuto e aiutato a scalare alcune delle aziende tecnologiche più grandi e a più rapida crescita a livello globale, tra cui Klarna, Mirakl, Zwift, Nexthink, G2, FullStory, Carta, AllTrails, Sysdig, GWI, GoCardless, Salsify e SonarSource.

Permira ha chiuso il suo secondo Growth Opportunities Fund nel dicembre 2021 a 4 miliardi di dollari.

Zendesk

Mikkel Svane, fondatore, presidente e CEO di Zendesk, ha commentato sottolineando che questo è l’inizio di un nuovo capitolo per Zendesk, con partner che sono allineati con la forza dei prodotti agili e del team di talento dell’azienda, e che si impegnano a fornire le risorse e le competenze per continuare la sua traiettoria di crescita.

Con il supporto di Hellman & Friedman e Permira – ha affermato Mikkel Svane –, la società continuerà ad attuare la sua strategia a lungo termine con i suoi clienti come priorità assoluta, sfruttando appieno l’opportunità di aiutare le aziende a navigare tra le aspettative e le richieste in continua evoluzione dei loro clienti.

Zendesk è attiva nel campo della customer experience dal 2007 ed è impegnata a consentire a tutte le aziende del mondo di portare il proprio servizio clienti online.

Oggi Zendesk abilita miliardi di conversazioni, mettendo in contatto più di 100.000 marche con centinaia di milioni di clienti attraverso la telefonia, la chat, l’email, la messaggistica, i canali social, le community, i siti di recensioni e gli help center.

Leggi tutti i nostri articoli sulla customer experience

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php