Un asse eBay – Yahoo contro Google

Un accordo pluriennale combina advertising, e-commerce e ricerca. Enfasi su PayPal, ma in prospettiva si coniugheranno anche Skype e Messenger.

Yahoo ed eBay hanno reso noto, nella giornata di ieri, di aver raggiunto
un accordo di collaborazione che già viene letto da osservatori e analisti come
sfida diretta a Google.

In particolare, le due
società dovrebbero collaborare coniugando advertising, e-commerce e ricerca, con
l'obiettivo di una importante condivisione degli asset e della creazione di
maggiori centri di interesse per utenti e inserzionisti.


In particolare, Yahoo diverrà terza parte esclusiva di eBay per quanto riguarda l'advertising grafico, occupandosi anche di text advertising su alcune pagine di ricerca.
Inoltre, Yahoo Search e altri link ai suoi siti verranno integrati in una versione a doppio logo della toolbar di eBay.
In cambio, PayPal sarà l'unico metodo
di pagamento online utilizzato da clienti, merchant e publisher.


Insieme, poi, le due società svilupperanno servizi VoIp,
che potrebbero integrare Yahoo Messenger e Skype.


Malgrado non siano stati resi noti dettagli economici dell'intesa, le due società hanno dichiarato che non avrà effetti pratici nel corso di quest'anno e che gli impatti finanziari sul 2007 non potranno che essere comunicati nei prossimi mesi, quando saranno chiari anche gli obiettivi di business per quel periodo.
I prodotti e i servizi
congiunti, invece, dovrebbero essere rilasciati nel corso di quest'anno, anche
se per il lancio completo sarà opportuno attendere il prossimo anno.


Gli analisti giudicano positivamente la mossa, in particolare per quanto riguarda eBay, che rafforza in modo significativo PayPal.
Per Yahoo una opportunità, soprattutto per quanto riguarda l'advertising, anche se non è detto che sia sufficiente a portare via clienti a Google.
E' comunque una mossa interessante per
rafforzare il proprio posizionamento.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here