Microsoft potrebbe provare con Yahoo

Wall Street Journal rilancia l’ipotesi di una forte alleanza per contrastare lo strapotere di Google. E chiama in causa i due principali antagonisti.

Dopo aver lanciato la scorsa settimana l'ipotesi di un
importante accordo tra eBay con Microsoft o con Yahoo in ottica anti-Google,
Wall Street Journal

ci riprova.
E parla, questa volta con maggiore
convinzione vista l'eco che la notizia ha avuto, di un accordo con Yahoo.
Nel
mirino, evidentemente, ancora un volta la potenza di Google.

Secondo il Wall Street Journal, ripreso oggi anche
da Finanza e Mercati
, l'ipotesi al
vaglio sarebbe quella di uno scambio azionario o addirittura dell'acquisto da
parte di Microsoft di una parte del capitale di Yahoo.

E non è affatto un
caso che il titolo di Yahoo abbia registrato un consistente rialzo a Wall
Street.

L'operazione viene considerata di estremo interesse per
Microsoft, che nonostante sforzi ed energie profuse negli ultimi mesi non riesce
a capitalizzare risultati importanti nei confronti di Google.

E oggi che
la pubblicità online della società è stata tutta spostata su AdCentre, il
traffico su Msn diventa determinante per rendere il servizio interessante per
gli investitori.

Per Google, sono i bilanci a parlare, è un percorso già
intrapreso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here