Top Consult e la gestione documentale al tempo dei social

Si chiama TopMedia Social Ned e sarà presentata in anteprima allo Smau di Milano (23-25 ottobre) la piattaforma enterprise che applica le modalità operative dei social network e della collaboration 2.0 alla gestione elettronica dei documenti.

Si chiama TopMedia Social Ned e sarà presentata in anteprima nel corso della 50esima edizione di Smau Milano la nuova piattaforma documentale messa a punto da Top Consult per offrire un sistema che applica i concetti e le modalità operative dei social network e della collaboration 2.0 alla gestione elettronica dei documenti.

Proprio grazie all’esperienza maturata in oltre 25 anni nella gestione documentale da Top Consult, la nuova nata ha il vantaggio di proporsi sul mercato come una piattaforma documentale di tipo enterprise ma conforme alle leggi italiane.

Intenzionata, per bocca del suo amministratore Pier Luigi Zaffagnini, “a compiere un decisivo salto di qualità”, la proposta di Top Consult è di una un’architettura scalabile che, proiettata verso le nuove conoscenze dei social network e della social collaboration, ha come obiettivo “cambiare radicalmente il modo di fare gestione elettronica dei documenti, migliorare i metodi di lavoro e realizzare la trasformazione culturale e organizzativa del Social business”.

Il tutto attraverso una piattaforma documentale che basa su funzionalità native di load balancing e fault tolerance la propria affidabilità e capacità di sostenere diverse piattaforme documentali su più server, molteplici archivi documentali sia centralizzati che distribuiti.

Un’interfaccia “Surfer” semplice e intuitiva consente, poi, funzionalità di ricerca documenti sofisticate per gli utenti professionali che utilizzano quotidianamente il software, mentre quelli occasionali possono utilizzare funzionalità social derivate dall’uso dei dispositivi mobili e dai social network più adatte al loro lavoro.

Utilizzabile sui dispositivi mobili, il client Surfer Mobile rende, inoltre, disponibili mediante App native tutte le funzionalità interattive della piattaforma documentale che, come notifiche, non utilizza l’email bensì un un sistema di messaggistica interna che opera come strumento di comunicazione istantaneo.

Il tutto integrando un social network aziendale, sicuro e protetto, facilmente accessibile da tutti i client che, centrato sulla collaborazione e la condivisione fra persone eterogenee di settori diversi, sia interni che esterni all’azienda, consentono di integrare l’organizzazione tradizionale con le nuove forme organizzative della rete collaborativa emergente.
Le nuove funzionalità di Groupware consentono di eliminare dalle caselle email tutti i messaggi con file allegati e quelli contenenti link inviati agli utenti per farli interagire con i workflow aziendali. Svincolano, inoltre, l’operatività degli utenti dalle rigide regole imposte dalla gestione documentale e trasformano l’attuale comunicazione via email legata ai processi aziendali e ai documenti in un insieme di notifiche meno invasive.

Per l'offerta alla piccole e medie imprese Top Consult ha, infine, già pronti anche nuovi Pacchetti Applicativi della da fruire sia in house, che in modalità cloud.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here