Home Digitale Tellows, come capire se le telefonate che riceviamo sono affidabili o pericolose

Tellows, come capire se le telefonate che riceviamo sono affidabili o pericolose

Sarà capitato verosimilmente a tutti di ricevere una telefonata da un numero di telefono completamente sconosciuto e di chiedersi se il chiamante sia affidabile o indesiderato, se non addirittura pericoloso: tellows offre un servizio ideato per fornire qualche strumento conoscitivo in più agli utenti finali così come alle aziende.

Fondata in Germania nel 2010 e rivolto inizialmente al mercato tedesco, il servizio tellows si è espansa negli anni successivi ad altri mercati europei, in particolare Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

Nasce principalmente con lo scopo di offrire agli utenti una piattaforma per condividere informazioni sui numeri di telefono proprio per i casi in cui si ricevono chiamate da utenze sconosciute o indesiderate.

Funziona poi anche in senso inverso: cioè come portale di ricerca di numeri telefonici.

Attualmente il servizio di tellows è attivo in oltre 50 Paesi e conta ogni mese oltre 8 milioni di utenti in tutto il mondo che condividono informazioni sui numeri di telefono. Sono 2 milioni le chiamate rilevate ogni mese e 20mila i numeri di telefono recensiti sempre mensilmente.

tellows

Il tellows score è un sistema sviluppato dall’azienda che permette agli utenti di valutare e classificare qualsiasi numero su una scala da 1 (affidabile) a 9 (pericoloso). Il punteggio finale è fornito da un complesso algoritmo che considera diversi fattori e le opinioni degli utenti per classificare il tipo di chiamata in maniera appropriata. La piattaforma permette a tutti gli utenti tellows di dare un giudizio sulla credibilità di un numero con un semplice clic.

Partendo da questa piattaforma di condivisione e informazioni di recapiti telefonici tellows ha poi ampliato i propri servizi, sin dai suoi primi anni di attività, facendo leva sui dati che vengono raccolti sui domini dell’azienda.

Oltre al sito web oggi tellows offre ai propri clienti diversi altri prodotti. L’app mobile di tellows, disponibile per Android e iOS, identifica le chiamate in arrivo già dal primo squillo e permette di bloccare quelle indesiderate.

tellows

La blacklist per Fritz!Box è una soluzione realizzata sempre da tellows che permette di integrare nel Fritz!Box le blacklist tellows e di riconoscere e bloccare le chiamate indesiderate in anticipo.

Diverse aziende partner utilizzano poi le API tellows per identificare le chiamate in entrata. Ad esempio Gigaset si basa sul database tellows per il nuovo sistema Smart CallBlock integrato negli ultimi telefoni fissi prodotti dall’azienda tedesca.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php