Home Mercato Stop ufficiale alla acquisizione di Arm da parte di Nvidia

Stop ufficiale alla acquisizione di Arm da parte di Nvidia

La notizia era nell’aria, ma fa comunque molto rumore: Nvidia e SoftBank Group hanno annunciato  la cessazione della transazione precedentemente annunciata in base alla quale Nvidia avrebbe acquistato Arm da SBG. Le parti hanno convenuto di risolvere l’accordo a causa di significative sfide normative che impedivano il completamento della transazione, nonostante gli sforzi in buona fede delle parti. Arm inizierà ora i preparativi per un’offerta pubblica. 

«Arm ha un futuro brillante e continueremo a supportarli come orgoglioso licenziatario per i decenni a venire», ha affermato Jensen Huang, fondatore e amministratore delegato di Nvidia. «Arm è al centro delle importanti dinamiche informatiche. Anche se non saremo un’unica azienda, collaboreremo strettamente con Arm. I significativi investimenti effettuati da Masa hanno posizionato Arm in modo da espandere la portata della CPU Arm oltre il client computing al supercomputer, al cloud, all’IA e alla robotica. Mi aspetto che Arm sia l’architettura CPU più importante del prossimo decennio».

SoftBank Group ha inoltre annunciato oggi che, in coordinamento con Arm, avvierà i preparativi per un’offerta pubblica di Arm entro l’anno fiscale terminato il 31 marzo 2023. SBG ritiene che la tecnologia e la proprietà intellettuale di Arm continueranno a essere al centro del mobile computing e del sviluppo dell’intelligenza artificiale.

«Arm sta diventando un centro di innovazione non solo nella rivoluzione dei telefoni cellulari, ma anche nel cloud computing, nell’automotive, nell’Internet of Things e nel metaverso, ed è entrata nella sua seconda fase di crescita», ha affermato Masayoshi Son, Direttore Rappresentante, Funzionario aziendale , Presidente e Amministratore delegato di SoftBank Group Corp. «Coglieremo questa opportunità e inizieremo a prepararci per rendere pubblico Arm e per compiere ulteriori progressi».

L’amministratore delegato di Arm ha poi concluso ringraziando Jensen Huang e il suo talentuoso team di Nvidia per aver cercato di riunire queste due grandi aziende e augurando loro tutto il successo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php