<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale STEMinthecity, al via la maratona digitale per lo studio tecnico scientifico

STEMinthecity, al via la maratona digitale per lo studio tecnico scientifico

Entra nel vivo la quinta edizione di #STEMintheCity con decine di appuntamenti accessibili tramite la piattaforma steminthecity.eu: dal 21 al 23 aprile si terranno 70 eventi live, oltre 35 appuntamenti on demand e 50 video-pillole, grazie al contributo di più di 50 partner, a cui si aggiungono le numerose iniziative del Mese delle STEM.

Sono molte le scuole coinvolte a Milano e in tutta Italia nell’iniziativa del Comune di Milano sostenuta da Accenture Italia, Generali Italia, IMCD Italia Spa, Intesa Sanpaolo, Lenovo, PwC Italia.

L’edizione di quest’anno, dal titolo “Naturalmente STEM. Per un futuro sostenibile e digitale”, pone l’accento su due tematiche centrali per la società: da un lato la rivoluzione digitale che sta investendo tutti i settori produttivi e tutti gli ambiti della nostra vita e dall’altro l’ambiente che siamo chiamati a proteggere per garantire il benessere nostro e delle generazioni future. In questo contesto si inserisce la collaborazione con l’Università Milano-Bicocca con Il Bosco delle STEM – un laboratorio per la formazione di nuovi scienziati e scienziate – per ogni classe che parteciperà a un evento della manifestazione sarà piantato un albero che favorirà lo sviluppo dell’area verde del Bosco.

Roberta Cocco

Per Roberta Cocco, Assessora alla Trasformazione digitale e ai Servici civici del Comune di Milano “La sfida più importante di questo tempo è la sostenibilità: per raggiungere l’obiettivo di una società che si prende davvero cura dell’ambiente che la circonda abbiamo bisogno di giovani generazioni di scienziati e scienziate  e del contributo fondamentale dell’innovazione”.

Momento centrale della Maratona delle STEM sarà la Celebration Conference, in diretta online sul sito di STEMintheCity il 22 aprile alle 11.00, con la partecipazione di testimonial d’eccezione che inspireranno studentesse e studenti con le loro storie di coraggio e determinazione che gli hanno permesso di raggiungere obiettivi ambiziosi in settori diversi.

La Maratona delle STEM

I numerosi appuntamenti si rivolgono sia al mondo della scuola che ai genitori e alla cittadinanza e sono tre i filoni tematici per distinguere le attività formative: STEM & DIGITAL, SOSTENIIBILITÀ e PEOPLE.

Per i più piccoli sono previsti incontri per conoscere le storie di grandi scienziate e laboratori per scoprire, divertendosi, il lato creativo della tecnologia.

Alunni e alunne della scuola secondaria di primo grado potranno approfondire l’importanza della sostenibilità in ambito imprenditoriale e nella quotidianità e assistere a talk sulle nuove tecnologie, come l’intelligenza artificiale. Gli studenti e studentesse più grandi avranno invece l’opportunità di partecipare a incontri sull’importanza delle soft skills, ascoltare le testimonianze di professioniste STEM e anche mettersi alla prova in laboratori di coding e robotica.

Sono poi diversi gli appuntamenti per genitori, educatori e insegnanti su come aiutare ragazzi e ragazze ad avvicinarsi ai percorsi STEM. Non mancano infine eventi aperti a tutti per approfondire il futuro del lavoro, il ruolo della tecnologia per migliorare la nostra salute e le innovazioni destinate a cambiare le nostre vite nei prossimi anni.

Collegati a STEMinthecity

Main partner della quinta edizione di STEMintheCity sono Accenture, Generali Italia, IMCD Italia SpA, Intesa Sanpaolo, Lenovo e PWC, aziende leader nei rispettivi settori che pongono particolare attenzione all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità e implementano azioni per ridurre il gender gap nelle professioni scientifiche e tecnologiche.

STEMintheCity è realizzata anche con il supporto dei Top Partner: A2A S.p.A. ed Eni, degli Star Partner Amazon Italia, Citrix, Huawei Italia, Illimity, Insight, Intel, Microsoft, Nexi, Nokia, Pay Pal, SAP, Scalo Milano Outlet & More, TIM e VMware dei Partner Tecnologici: Cisco in collaborazione con Naumachia Network, IBM, dei Media Partner #Fabianamanager, RCS MediaGroup, Smemoranda, Spaghetti Politics e dei Partner: Aworld, BAM – Biblioteca degli Alberi di Milano, Bet She Can, Bricks4Kidz, Codemotions, DigitAlly, Ditta Gioco Fiaba, Fondazione Bracco, Fondazione Cariplo, Fondazione Mondo Digitale, Fondazione Sodalitas, Francesca Valla, Global Thinking Foundation, JA Italia, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, PACTA, PHYD, Redooc, Rotary per la sostenibilità, Scuola di Robotica, Shetech, Stendhapp, Università IULM, Valore D, WeSchool, Womenomics.it.

L’iniziativa gode del Patrocinio di: Parlamento Europeo, Politecnico di Milano, Rai, Università Bocconi, Università Carlo Cattaneo – LIUC, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università degli studi di Milano Bicocca e del supporto delle organizzazioni internazionali: International Telecommunication Union (ITU), Nazioni Unite e Sustainable Development Goals.

Il ruolo delle materie STEM nella società post-pandemia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php