Home Lavoro Come deve essere lo spazio di lavoro dopo la pandemia: idee, metodi,...

Come deve essere lo spazio di lavoro dopo la pandemia: idee, metodi, soluzioni

L’emergenza pandemica ha rappresentato un fattore di accelerazione di cambiamenti organizzativi e culturali e di conseguenza di quello che fino a oggi abbiamo conosciuto come spazio di lavoro.

Un recente studio di Microsoft dice che siamo entrati nella terza fase della gestione del workplace e il termine riconquista fa riferimento a un cambio di punto di vista che parte da cosa si aspettano le persone.

Parliamo quindi di riconquista dello spazio di lavoro partendo dalla sua accezione positiva, relativa all’ingresso in uno spazio di che non sia più costrittivo per le persone ma uno strumento da mettere a disposizione dove e quando serve, con caratteristiche diverse a seconda della necessità.

Oggi si parla dunque anche di hybrid workplace: cosa si aspetta chi rientra dopo un lungo periodo di lavoro da remoto? Come la tecnologia può aiutare a semplificare il lavoro ibrido di oggi e del futuro nel suo rapporto più flessibile con il luogo fisico?

Il 1 dicembre, alle 10, risponderemo a queste domande in un webinar con Ayno, system integrator e interlocutore delle imprese da oltre vent’anni sul tema della trasformazione tecnologica e Logitech, partner per le soluzioni hardware dedicate al rinnovamento degli uffici.

Iscriviti al webinar: La riconquista dello spazio di lavoro, le scelte decisive

Il ruolo di Ayno, che è Premium Partner di Logitech, è riprogettare lo spazio di lavoro.

Lo fa sulla scorta di un’esperienza maturata negli anni sul campo, che ha portato a cambiare gli uffici nel tempo.

Ma il punto è capire cosa chiedono oggi le persone, dato che l’ufficio deve essere un luogo per collaborare e non uno spazio costrittivo.

L’esigenza di lavorare in ufficio è mossa da esigenze collaborative.

Dalla fase di progettazione degli spazi al design, dall’arredo all’integrazione, dai servizi alla cura del dopo implementazione, il lavoro del system integrator è quello di sgravare IT e facility manager dalle problematiche di concezione e gestione dello spazio del lavoro.

Esempi di progetti presentati nel webinar saranno le huddle room e le boardroom. Ma non solo.

Gli spazi condivisi per il nuovo lavoro sono anche quelli più ampi e tutti devono essere gestiti per consentire la comunicazione ibrida: in presenza e da remoto.

Nuovo spazio di lavoro: il webinar

Il 1 dicembre, alle ore 10, in un webinar Dario Colombo di 01net parlerà con Stefano Vivarelli – Pre Sales Consultant di Ayno Videoconferenze di

progettazione tecnologica dei nuovi spazi di lavoro al rientro in azienda

e con Francesca Fracassini, Senior Account Manager Video Collaboration di Logitech delle

nuove soluzioni Logitech per la collaboration

Iscriviti al webinar: La riconquista dello spazio di lavoro, le scelte decisive

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php