Sap e Wta migliorano il tennis

Le statistiche dei tornei femminili vengono ora raccolte, memorizzate e rese fruibili sulla piattaforma Hana. Grandi i vantaggi nella fruizione degli utenti e nella preparazione dei match.

La Women's Tennis Association, organizzatrice mondiale dei tornei di tennis femminile, è oggi leader nella raccolta di statistiche fruibili e contestualizzate per professionisti (allenatori e giocatori) media e fan. Per raccontare in dettaglio partite, stagioni ed evoluzioni del tennis mondiale, la Wta si è rivolta a Sap, che ha messo a disposizione la piattaforma Hana con i suoi analytics. La partnership Sap/Wta è stata annunciata ad agosto 2013 e sta producendo risultati molto interessanti dentro e fuori dai campi da tennis.
Oggi la Wta offre statistiche migliori di quelle della Atp”, ci ha detto Jennifer Lewis, Technology Lead del Sap Global Sponsorships; “la novità è che i dati vengono registrati, permettendo di contestualizzare le analisi” e con una miglior gestione del fattore tempo. I dati sono disponibili in molte viste diverse, tabellari e grafiche, con accesso ai singoli elementi. “Per ora c'è un ritardo di 15 secondi per motivi regolamentari”, dice Jenni, spiegando che ci può essere interferenza con gli annunci e le scelte dell'arbitro.


I dati cambiano il match

Avere a disposizione dati di tale dettaglio porta evidenti vantaggi per gli allenatori, che possono concentrarsi sul gioco senza dover prendere appunti di persona o pagare qualcuno per farlo. Sono inoltre disponibili ottimi dati sulla concorrenza, un vantaggio non solo per chi ha uno staff di analisi ma anche per i giocatori di minor fortuna.
“Nel tennis l'emozione gioca un ruolo importante”, continua la Lewis, “ed avere dati reali permette al coach di guidare meglio la tattica delle giocatrici”.
“Se avessi avuto questi dati quando giocavo le mie prestazioni sarebbero state di gran lunga migliori”, ha dichiarato Mary Jo Fernandez, ex giocatrice di grande talento; “ora che sono una commentatrice televisiva, le uso per raccontare storie migliori”.
La raccolta dati verrà fatta ancora per le finali Wta di ottobre, ma nella stagione 2015 si dovrebbe estendere il servizio a tutti e 54 i tornei femminili gestiti dall'Associazione.


Oltre il tennis

Ovviamente ci sono vantaggi anche al di fuori delle esigenze dello sport professionistico. Il pubblico può avere a disposizione dati personalizzati, magari integrati con altro: al Sony Open di Miami, per esempio, la soluzione di Sap per la Wta è integrata con Occhio di falco, la tecnologia di controllo del punto di rimbalzo della palla, per fornire il replay direttamente sullo smartphone.
La gran mole di dati è fruibile anche su mezzi tradizionali, come la televisione o le riviste specializzate.
L'attenzione per lo sport di Sap non si limita al tennis: l'azienda leader nel software mondiale svolge questo tipo di attività anche per altri palcoscenici, come il football americano (Nfl) o il basket (Nba).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here