Regione Calabria verso una connected health

Prevede l’attuazione delle politiche più avanzate di governo dei processi della sanità il sistema informativo aggiudicatosi da Exprivia in Rti con Data Processing.

Prevede la realizzazione del sistema informativo sanitario della Regione Calabria l’appalto della durata di 48 mesi aggiudicatosi da Exprivia in Raggruppamento temporaneo di imprese con Data Processing.

Attenta a confermare il proprio ruolo di fornitore di riferimento nell’ambito della sanità elettronica, la società quotata al segmento Star di Borsa Italiana intende utilizzare le soluzioni della suite e4cure per il governo, il controllo strategico e la gestione dei sistemi informativi direzionali della Regione.

In abbinamento alla suite proposta da Exprivia, e già installata in oltre 200 organizzazioni sanitarie e ospedaliere pubbliche e private distribuite in tutta Italia e in 40 ospedali all’estero, Data Processing fornirà la propria suite di prodotti software denominata Smart*Health.

Orientata ai processi e alla dematerializzazione, quest’ultima è composta da una serie di sistemi per contabilità integrata, gestione approvvigionamenti, logistica, gestione delle risorse umane e sistema documentale a cui andranno ad aggiungersi servizi correlati per l’avviamento nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione appaltante.

Obiettivo: realizzare congiuntamente il sistema di Gestione Codifiche Standard e Anagrafiche, del sistema Direzionale, Integrato Amministrativo Contabile e dei Registri di Patologia della Calabria all’interno di una commessa del valore di 13,3 milioni di euro che, negli auspici, permetterà di armonizzare i sistemi contabili e i processi di gestione delle risorse delle aziende sanitarie per agevolare i flussi informativi verso la Regione.

Al fine di favorire il raccordo dei sistemi di governo del Sistema Sanitario Regionale con i diversi attori periferici e centrale, il progetto dovrà, inoltre, supportare il Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria e tutte le Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here