A Gruppo Exprivia le Hr del Comune di Milano

Vinta la gara per l’affidamento dei servizi per il software per le risorse umane. Due milioni di euro per tre anni, da gestire in Rti con Svimservice (mandataria), Space e N.P.O. Sistemi.

Il Comune di Milano ha affidato i servizi di manutenzione applicativa, sviluppo, gestione operativa del software dell'area risorse umane al Gruppo Exprivia, tramite la controllata Svimservice (mandataria) in raggruppamento temporaneo di impresa con le aziende Space e N.P.O. Sistemi. La fornitura sarà per tre anni e varrà circa 2 milioni di euro.

Lo riporta una nota della società.

L'appalto si articola su due linee di intervento: l'industrializzazione dei servizi sul software in esercizio e l'innovazione dei servizi di progettazione e sviluppo del software.

I servizi saranno erogati su tutte le componenti applicative del sistema dell'ente: moduli economico, giuridico, previdenziale, presenze-assenze, e di business intelligence.

Le procedure informatiche consentiranno l'analisi degli organici e l'ottimizzazione dei carichi di lavoro, la valutazione del merito e delle ricompense, la pianificazione dei piani di formazione e la simulazione di nuovi modelli organizzativi.
Con una nuova componente software potranno inoltre essere gestiti i bandi di selezione del personale.

Favorita la dematerializzazione: il sistema permetterà al dipendente di comunicare alla direzione centrale delle risorse umane tramite appositi servizi on-line fruibili dal portale dell'ente, le dichiarazioni e le richieste di tipo amministrativo normalmente trasmesse mediante documentazione cartacea.

A regime il sistema permetterà di gestire la dimensione strategico-organizzativa delle risorse umane, orientando i processi di pianificazione, programmazione e controllo dell'ente e la dimensione professionale, migliorando l'organizzazione del lavoro e sviluppando competenze e professionalità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome