Nokia a tutto tondo

Telefoni fashion, nuove partnership e un occhio alla sicurezza. La società finlandese gioca tra business e consumer.

15 settembre 2004 Sarà la stagione, sarà la voglia di riscatto dopo qualche mese nell'ombra, sarà che il momento è quello buono per rinsaldare vecchie partnership e per vararne di nuove.
Sarà tutto questo, ma alla fine il dato di fatto è uno:
Nokia
continua a far parlare di sé. Tecnologicamente e stilisticamente.
E così, mentre si scaldano le
passerelle per Milano Moda, che prende il via giusto giusto tra 10 giorni, la
società porta proprio a Milano i designer della sua ultima collezione di
telefoni, disponibili a breve, non a caso definita Fashion
.
Design Anni Venti
, citano i book di presentazione. E le lacche e gli inserti hanno in effetti qualcosa di decò. Mentre le forme, soprattutto l'originale 7280, ricordano trousse e rossetti delle dive di un tempo
Il resto è tecnologia.
Tecnologia che fa sparire la tastiera, sostituita da un quadrante a specchio. Tecnologia declinata in 3-band ed Edge.
Tre i modelli della collezione: 7260, di
fatto l'entry level della linea, il 7270, il secondo clam della
storia di Nokia, e il 7280
, il più innovativo nella forma.
Tutti dotati di fotocamera, anche se per ora non si bissa la risoluzione del 7210 presentato nel corso dell'estate: la risoluzione è “solo” Vga.
I prezzi? Adeguati al target.

Del resto la moda si paga, si sa.
Ma è chiaro che non di solo
moda vive Nokia, e dunque mentre sfilano i Fashion, la società, che proprio nei
giorni scorsi aveva annunciato una alleanza strategica con Rim,
ora rende noto di essere entrata a far parte di un gruppo industriale impegnato
nello sviluppo di standard tecnici nell'area Secure Digital
.
La società fa dunque parte di Sd Card
Association

e la mossa sembra preludere all'intenzione di utilizzare anche le Secure Digital, oltre alle multimedia card, nei prodotti di prossima concezione.
Ma non è tutto.
Senza perdere di vista il mondo business, al quale sono
dedicati il prossimo Communicator 9500 e il futuro 9300, Nokia annuncia di aver
sviluppato congiuntamente a Pointsec Mobile Technologies
una soluzione che dovrebbe proteggere i dati sui device mobili.
Si tratta di un sistema che consente di crittografare dati quali email, sms, mms, calendari, contatti e persino i dati memorizzati sulle memory card.
Disegnato per le piattaforme 60 e 80,
viene proposto come tecnologia abilitante per la mobilità professionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here