Managed service per una Sepa che incalza

Con l’imminente imporsi di una Single Euro Payments Area, la proposta di Retarus ad aziende B2b e B2c è di mezzi di comunicazione digitali. Ecco quali vantaggi.

Notifiche su addebiti di pagamento imminenti da recapitare a destinazione, entro precisi termini di tempo e in conformità alla legge sulla tutela dei dati personali.
Torna a parlarne lo specialista di tecnologie di messaging Retarus, che con l'unificazione del traffico monetario in Europa tramite Sepa prevista entro febbraio 2014, propone alle imprese B2b e B2c mezzi di comunicazione digitali, quali soluzioni fax basate sul cloud computing, e-mail, Sms o Edi più veloci ed economici rispetto alla stampa e alla spedizione di una lettera su carta.

Già, perché vale la pena di ricordarlo, con l'imporsi di una Single Euro Payments Area, soprattutto le società che regolarmente ricevono i pagamenti da clienti tramite addebito bancario dovranno adeguarsi per tempo e introdurre una nuova strategia di comunicazione con il cliente finale affinché qualsiasi pagamento possa essere eseguito in modo facile, efficiente e sicuro.

La migrazione al sistema unico di fatturazione europeo imporrà, infatti, l'obbligo di indicare al cliente il cambio dall'usuale addebito diretto al mandato di addebito Sepa e, in questo contesto, di informarlo anticipatamente sugli addebiti imminenti.

Ciò detto, i vantaggi del mettersi in casa i servizi gestiti proposti da Retarus vanno da nessun costo di manutenzione per hardware o software all'assicurazione di massima disponibilità e sicurezza di recapito, nonché di reportistica che permette di controllare e seguire la comunicazione.

Imprescindibile per tutte le imprese che operano sul territorio europeo e sono intenzionate a lavorare in conformità alle disposizioni giuridiche e fiscali del nuovo regolamento, anche la promessa di una perfetta integrazione nell'infrastruttura It aziendale e una comunicazione in conformità alle direttive di compliance e alle leggi vigenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here