Industria 4.0: come sviluppare linee di assemblaggio intelligenti

Il contesto di Industria 4.0 è noto ormai pressochè a tutte le imprese del settore manifatturiero (e non solo a loro) anche se la traduzione nella pratica quotidiana delle linee guida continua a rivelarsi tutt’altro che semplice, come ci insegna il caso delle linee di assemblaggio.

Digitalizzazione dei processi e delle linee produttive, centralità dei dati raccolti ed elaborati in ambienti dominati dalle tecnologie dell’Internet of Things sono concetti ormai maturi e consolidati su vari livelli.

Ma perché possano trasformarsi in realtà e in valore aggiunto per le aziende e il loro ecosistema di clienti e partner, serve conoscere nella pratica quali possono essere le soluzioni integrate.

Allo scopo è stata realizzata una guida che illustra lo scenario tecnologico delle linee di assemblaggio e che colloca la tecnologia Linear Motion nello scenario delle fabbriche intelligenti

Si tratta in buona sostanza di una guida alla smart factory nella pratica, con l'illustrazione di un caso esemplare, delle soluzioni disponibili, con un'apertura sul nuovo scenario della manutenzione predittiva e con una riflessione sul rapporto fra uomini e robot.

Obiettivo della guida è quindi spiegare come riuscire a conservare un pieno e totale controllo su ogni fase della lavorazione e del ciclo di vita dei prodotti utilizzando le informazioni rilevate dalle linee e dai macchinari come un patrimonio che permetta di fare fronte proattivamente alle sfide del presente e gestire, anticipandole, le problematiche a venire.

SCARICA LA GUIDA

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome