Ibm rivede il Partner World

La società ha messo in campo nuove risorse e attuato nuove iniziative per aiutare i Business Partner ad approfondire le competenze al fine di offrire soluzioni ad alto valore ai clienti, migliorare la redditività e creare opportunità di crescita.

L'obiettivo è dare formazione e incentivi per aiutare i Business Partner a fornire maggior valore ai client. Per raggiungerlo, Ibm ha reso disponibili nuove risorse che aiuteranno il canale ad approfondire le proprie competenze, a migliorare la redditività e a creare opportunità di crescita.

Tra i nuovi investimenti figurano servizi di relazioni a livello senior, risorse di market intelligence, social media ampliati, strumenti di ricerca e un prodotto speciale volto ad aiutare i Business Partner a fornire soluzioni basate sulla tecnologia Ibm System x. Il tutto sarà disponibile gratuitamente attraverso Partner World Ibm, che raccoglie le iniziative dedicate la canale.

Più in dettaglio, attraverso Extended executive relationship coverage, Ibm intende estendere i vantaggi delle relazioni prefenziali a una comunità più ampia di Business Partner Premier e Software Value Plus autorizzati. La relazione supporterà i Business Partner direttamente nelle loro organizzazioni con iniziative strategiche.

Con Market Intelligence, i Business Partner Advanced, Premier e Software Value Plus autorizzati avranno accesso a una nuova suite a costo zero di ricerche di mercato disponibili su PartnerWorld sia da parte di Ibm, sia da parte di fornitori esterni. Questo offre una vasta gamma di informazioni di market intelligence facilmente accessibili e di dati relativi alle tendenze del settore, utili per migliorare i processi decisionali e ottenere vantaggi competitivi.

Con il nuovo strumento Business Partner Locator, la società intende aiutare i clienti, esistenti e potenziali, e i partner a identificare più facilmente i Business Partner competenti nel loro mercato locale. Lo strumento sostituisce i locator precedentemente disponibili e introduce nuove funzioni che comprendono la capacità di ricerca per risorse, competenza e Business Partner Software Value Plus autorizzati. Il Locator è inoltre dotato di una nuova interfaccia che sfrutta le risorse di Google maps e può mettere a confronto i profili dei partner.

Tutti i Business Partner potranno poi trarre vantaggio da ulteriori servizi telefonici, web e chat in diretta per assistenza nel marketing, nelle vendite, nella formazione, nel supporto tecnico e in altre aree. Questo aiuterà li aiuterà a identificare e a utilizzare con maggiore facilità e una vasta gamma di risorse PartnerWorld per ottenere competenze e portare avanti nuove opportunità.

Inoltre, sarà disponibile un nuovo System x Specialty che aiuterà il canale ad ampliare le vendite, le competenze e le soluzioni, attraverso una serie di risorse di formazione, di sperimentazione e apprendimento. La realizzazione di System x Specialty qualifica i partner per una vasta gamma di opportunità tra i quali un supporto tecnico migliorato, la partecipazione a programmi di vendita mirati e il riconoscimento del settore attraverso il simbolo System x Specialty.

Ibm ha poi semplificato i requisiti per l'avanzamento nei livelli PartnerWorld costruiti su quattro criteri: competenze, ricavi, soddisfazione del cliente e referenze. I nuovi criteri riconoscono più metodi di avanzamento nel programma, un numero inferiore di regole e requisiti minimi e sono volti a fornire un percorso chiaro a livelli di programma PartnerWorld più elevati, maggiori vantaggi e specializzazioni.

La società ha poi istituito un nuovo sistema di competenze valutato a punti. Nel nuovo sistema i partner guadagnano punti per la certificazione e progressivamente punti più alti per il raggiungimento di capacità più approfondite quali le certificazioni tecniche e di competenza avanzate. Si tratta delle stesse certificazioni attualmente utilizzate per il raggiungimento di altri risultati, ad esempio l'autorizzazione Software Value Plus. I punti relativi alle competenze vengono anche attribuiti per le soluzioni dei Business Partner che sfruttano qualsiasi combinazione di hardware, software o servizi Ibm.

Ci saranno anche nuove categorie basate sui ricavi e speciali acceleratori midmarket per ottenere altri punti. L'acceleratore midmarket attribuisce ulteriori punti per ricompensare i Business Partner che sono impegnati a cogliere questa opportunità di business strategica per Ibm. Inoltre, i ricavi generati dagli Isv e relativi alle Application Specific Licence saranno ora inclusi nel calcolo dei ricavi totali.

Per riconoscere ulteriormente l'importanza delle storie di successo dei clienti nel processo di vendita, la società assegnerà punti alle referenze dei clienti. La soddisfazione del cliente rimane un'area di interesse prioritaria e il processo per i punti PartnerWorld rimane invariato.

Ibm ha infine semplificato il visual design e migliorato la fruibilità delle pagine relative alle vendite, al marketing e al supporto tecnico. Tra le nuove funzioni figurano il supporto tramite chat in diretta, una navigazione più facile, risorse di ricerca e di social networking migliorate e ampliate tra cui gruppi di networking di settore e una funzione Virtual Summit per l'allestimento on-line di eventi con i clienti.

Le modifiche al programma PartnerWorld saranno introdotte in fasi a partire dal prossimo mese di luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome