Hp: ristrutturazione al via

Indiscrezioni dalla stampa Usa. Gli annunci attesi già per la prossima settimana. Possibile anche un nuovo assetto manageriale.

Secondo quanto riporta la stampa statunitense, sarebbe solo questione di giorni e l'atteso - e anche temuto - piano di ristrutturazione e organizzazione di Hp dovrebbe prendere forma e sostanza.
L'annuncio, riportano le fonti, dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì: 15.000 tagli , meno del 10% della forza lavoro attuale, necessari per riportare le spese in linea con i livelli dei diretti concorrenti e con la sostenibilità del business.
Secondo gli analisti, che tengono sotto stretto monitoraggio le decisioni del Ceo Max Hurd, i tagli di organico potrebbero anche toccare le 20.000 unità, ma non sarebbero l'unica strada per Hp.
Possibili ulteriori cambi nella compagine manageriale, dopo le scelte di queste settimane, che hanno portato nelle file Hp personaggi come Todd Bradley, già presidente e Ceo di PalmOne, a capo della divisione pc, e Randy Mott, già Cio di Dell, chiamato a rivestire questo stesso ruolo a Palo Alto.
Si ventila anche la sostituzione del Cfo Bob Wayman, che ha raggiunto l'età pensionabile, ma in questo caso Hp starebbe ancora cercando il successore per una transizione non traumatica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here