Hp infrange il muro dei 250

249 dollari per due modelli Pavillion. Negli Stati Uniti ci si prepara anche così al back to school.

Meno di 250 dollari. Questa è  la barriera che Hp avrebbe infranto in
questi giorni.
Negli Stati Uniti la società avrebbe iniziato a proporre due
modelli di personal computer, i Pavilion a1030e e a1000y, per 249
dollari.
Il primo monta un processore Sempron 3000+, mentre il secondo un
Celeron. Entrambi sono senza monitor.
Al di là del dettaglio dell'offerta,
della quale non abbiamo al momento notizie circa una possibile replica
anche sul nostro mercato, significativo è l'effetto downpricing negli
ultimi otto anni.
La stampa statunitense ricorda come sembrò rivoluzionaria,
nel 1997, la proposta di Compaq di un pc sotto i 1.000 dollari.
Le offerte
più recenti viaggiano oggi nell'orbita dei 400 dollari, ma a questo punto
pare scontato che anche Dell e gli altri fornitori possano a breve seguire Hp su
questa stessa strada.
Obiettivo?
Il back to school.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here