Home Cloud Google Cloud DocAI aiuta le imprese a estrarre valore dai documenti

Google Cloud DocAI aiuta le imprese a estrarre valore dai documenti

La piattaforma DocAI di Google Cloud, con Lending DocAI e Procurement DocAI, è ora generalmente disponibile, per aiutare le imprese a ridurre i tempi e i costi di elaborazione dei documenti.

Migliaia di clienti hanno provato questi prodotti nella fase di anteprima, ha dichiarato Google Cloud nel dare la notizia, e DocAI ha già elaborato decine di miliardi di pagine di documenti relativi a crediti, assicurazioni, attività governative e altri settori.

Alcuni dei dati più importanti delle aziende non vivono nei database, ma nei documenti, e la maggior parte dei processi aziendali inizia, coinvolge o finisce con un documento, ha messo in evidenza Google Cloud.

Eppure, la maggior parte delle aziende si ritrova ancora a inserire manualmente i dati e si affida a congetture per dare un senso a tutte queste informazioni, mentre il volume e la varietà dei dati aumentano a ritmi vertiginosi.

Secondo Google Cloud, tutte le organizzazioni stanno lasciando inutilizzata una quantità enorme di valore, sotto forma di nuove e migliori customer experience che potrebbero essere sbloccate con l’intelligenza artificiale applicata ai documenti.

Gli ultimi rilasci della piattaforma Document (Doc) AI, di Lending DocAI e Procurement DocAI introducono soluzioni potenti, progettate proprio per affrontare queste sfide.

Google Cloud DocAI

A potenziare queste soluzioni ci sono tecnologie di Google quali: computer vision (OCR incluso) e Natural Language Processing (NLP), che creano modelli pre-addestrati per documenti di alto valore e ad alto volume; Knowledge Graph, per convalidare e migliorare i campi nei documenti; training e creazione di modelli di documenti custom; interazione umana con l’intelligenza artificiale per garantire l’accuratezza, dove necessario.

Lending DocAI aiuta banche, broker di mutui e altri istituti di credito a velocizzare il processo di richiesta di prestito da settimane a giorni, riducendo drasticamente il costo di emissione di un prestito. E Procurement DocAI permette alle aziende di automatizzare l’acquisizione dei dati di approvvigionamento su scala, abbassando i costi di elaborazione fino al 60%.

Queste soluzioni sono costruite sulla piattaforma DocAI, una console unificata per l’elaborazione dei documenti che consente di accedere rapidamente a tutti i parser e gli strumenti. Dalla piattaforma, è possibile automatizzare e convalidare i documenti per ottimizzare i flussi di lavoro, ridurre le congetture e mantenere i dati accurati e conformi.

Inoltre, è ora generalmente disponibile anche Human-in-the-Loop AI, una nuova funzionalità di DocAI che secondo Google Cloud aiuterà le aziende a raggiungere una maggiore accuratezza nell’elaborazione dei documenti con la garanzia della revisione umana. L’aggiunta della revisione umana può aumentare l’accuratezza e aiutare le aziende a interpretare le previsioni utilizzando strumenti appositamente costruiti per consentire tali revisioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php