Fortinet in campo nel cloud contro le minacce Apt

I FortiGuard Labs varano nuovi servizi di sandboxing e Ip reputation.

Fortinet ha annunciato il lancio da parte dei propri FortiGuard Labs di nuovi servizi di sandboxing e Ip reputation, basati su cloud, per contrastare le minacce Apt (Advanced Persistent Threat).

I nuovi servizi danno ulteriori capacità di protezione per le piattaforme di sicurezza di reti e applicazioni dell'azienda FortiGate, FortiCloud, FortiWeb, FortiDDoS e FortiDns.

Il servizio sandboxing cloud-based del FortiGuard utilizza caratteristiche comportamentali per rilevare malware attraverso l'esecuzione in un ambiente virtuale.
Questo rappresenta un livello di protezione complementare al motore antivirus esistente FortiGate e alla sua sandbox lightweight inline.
I file sospetti possono essere inoltrati automaticamente al nuovo servizio in hosting per effettuare un'ulteriore scansione senza influire sulle performance dei FortiGate.
Inoltre, FortiCloud offre una nuova caratteristica che funge da portale sandboxing online, che fornisce stato e visibilità dettagliati sui risultati della scansione.

I FortiGuard Labs sono poi impegnati ad analizzare e monitorare gli Ip compromessi o con un comportamento anomalo. Il servizio utilizza tecniche diverse, incluse analisi cronologiche, honeypot e analisi botnet, per fornire una protezione immediata da un'ampia gamma di attacchi automatizzati per le piattaforme FortiGate, FortiWeb e FortiDDoS.
Il servizio è continuamente aggiornato grazie a una presenza globale di sensori delle minacce, seguendo gli eventi dannosi e gli indirizzi Ip in tempo reale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here