E se Palm finisse a Nokia?

Dopo i rumors dei mesi scorsi, si accredita l’ipotesi della casa finlandese.

Negli ultimi mesi più volte si è parlato di un possible acquirente per
Palm, con ipotesi differenti di volta in volta suo nomi papabili.

Tramontata l'ipotesi Motorola, si accredita oggi il nome di
Nokia, che sembra emergere come favorito dopo una serie di consultazioni che la
stessa Palm avrebbe avviato con i possibili acquirenti per verificare quali
fossero più interessati e meglio compatibili.


Diversamente rispetto agli altri rumors, va detto che
questa ipotesi solletica gli analisti e gli osservatori, che cercano di trarre
le prime ipotesi sulla sensatezza dell'operazione.


Per Palm, che resta profittevole pur continuando a perdere
quote di mercato, l'ipotesi sarebbe ben positiva, mentre per quanto concerne
Nokia, lo scenario viene definito come minimo curioso.


Secondo gli osservatori, dato il lungo commitment della
società finlandese sul sistema operative Symbian, l'acquisizione di Palm ha un
po' di sapre del Mac col cuore Intel, o del Mac con Vista.


Ma siamo nel regno delle ipotesi.
Almeno per ora.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome