Dropbox

Con i recenti aggiornamenti del workspace e con l’introduzione delle estensioni e di altre funzionalità finalizzate a rendere più produttivo il flusso di lavoro, Dropbox si sta proponendo sempre più come strumento di produttività a 360 gradi, per i knowledge worker che sono soliti potenziare l’attività propria e della propria azienda con i più avanzati strumenti digitali che possano velocizzare il workflow.

Non più, dunque, solo un mero spazio storage su cloud, ma una piattaforma che aiuta ad accrescere la produttività mediante tool e integrazioni con altre app.

Con i più recenti update al suo ecosistema, Dropbox sta lavorando per connettere e integrare tutti gli strumenti di produttività più diffusi in un unico posto. L’ultimo aggiornamento fa un altro passo in questa direzione, attraverso un ulteriore miglioramento delle Dropbox Extensions.

Dropbox ha infatti annunciato di aver raddoppiato il numero di estensioni disponibili, con 12 app nuove e aggiornate da parte di partner terzi.

DropboxLe nuove possibilità coprono diversi ambiti e attività. A partire dall’aggiunta di file a messaggi: non solo in Gmail (opzione lanciata qualche mese fa), ma anche in Workplace di Facebook, Microsoft Teams, Outlook, WhatsApp e Line Works.

Aumentano anche le opzioni di lavoro sui video. È ora più facile usare Vimeo per semplificare il flusso di lavoro di raccolta dei feedback e di distribuzione dei video su questa piattaforma, ed è possibile utilizzare Clipchamp o WeVideo per modificare, creare e pubblicare video.

Anche chi si occupa di creare design per vari tipi di documenti, può ora velocizzare il flusso di lavoro basato su Dropbox. È infatti ora possibile aggiungere i file multimediali in Canva per progettare e creare qualsiasi tipo di design, per poi salvare il lavoro finito nuovamente su Dropbox.

FreshBooks è un software di contabilità: Drobpox semplifica il tracciamento delle spese attraverso l’invio delle ricevute digitalizzate direttamente a FreshBooks. È ora anche possibile tenere traccia delle interazioni sui file con DocSend e firmare e autenticare i documenti con Notarize.

Queste nuove estensioni, come le altre già disponibili, permettono di completare rapidamente le attività con i propri strumenti preferiti, direttamente dalla nuova app desktop di Dropbox o da dropbox.com.

Sulla pagina delle Extension del sito Dropbox è possibile consultare la lista delle estensioni disponibili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome