Crm: buone prospettive, ma a lungo termine.

L’ottimismo di Idc, nonostante tutto, si traduce in una stima di crescita dell’11,3% medio annuo fino al 2007.

8 aprile 2003 Secondo un report della Idc, il mercato dei servizi destinati al customer relationship management è destinato a crescere dell'11,3% su base annua composta fino a raggiungere il valore di 101 miliardi di dollari nel 2007. Allo stesso tempo, tuttavia, gli analisti avvertono che la crescita nei prossimi due anni sarà fiacca; fra le cause a breve termine, Idc individua la guerra in corso, la debolezza dell'economia e la dilatazione dei cicli di vendita.

Il grosso del fatturato dovrebbe provenire dai servizi di customer care, mentre le aziende, secondo Idc, si dedicheranno a ottenere il massimo dai software Crm già acquisiti.

Dello stesso parere anche altri analisti: un report di Forrester Research pubblicato in Marzo mette in rilievo il fatto che le aziende investono meno risorse in consulenze Crm, preferendo avvalersi di call center esterni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome