Con Lync, Renner Italia risparmia 10mila euro all’anno

Euro_Banconote_500Azienda in continua espansione, con 50mila metri quadri di stabilimenti produttivi nel bolognese, 250 collaboratori, 88 milioni di euro fatturati nel 2014 e clienti in 60 Paesi nel mondo, Renner Italia ha scelto di rinnovare il proprio sistema di comunicazione.

Affidatasi a Centro Computer anche per un recente progetto di virtualizzazione della sala server e delle singole postazioni di lavoro, la società attiva nel mercato delle vernici speciali per legno è tornata a rivolgersi alla società di consulenza di Cento (Fe), con cui lavora da anni per la gestione dell’infrastruttura It, anche per questo nuovo progetto di Unified communication.

Da qui la scelta di Microsoft Lync per eliminare le complessità legate ai sistemi di fonia tradizionale, facilitare la collaborazione e migliorare ulteriormente l’efficienza attraverso una piattaforma che, nell’arco di un anno dall’integrazione con il session border controller Sonus, i telefoni VoIp Snom e i prodotti Ip-Dect Spectralink, ha permesso di migliorare la qualità e la velocità di relazione.
Grazie allo stato presenza è, infatti, possibile verificare in tempo reale la disponibilità di un collega e, quindi, stabilire la modalità più adatta per mettersi in contatto, mentre con un unico sistema è ora possibile comunicare tramite voce, chat o email, anche da dispositivi mobili.

A sua volta, l’integrazione con Microsoft SharePoint permette di condividere documenti, favorendo collaborazione e produttività in aggiunta a una notevole riduzione dei costi legati alle telefonate internazionali, per un risparmio quantificato in circa 10mila euro all’anno.

Anche per questo, nel prossimo futuro, la società pensa di arricchire la soluzione di Unified communication implementando alcune videocamere per creare un sistema completo di videoconferenza con clienti e fornitori, senza la necessità di alcuno spostamento fisico.
Non appena sarà possibile, l’intenzione di Renner Italia è anche di implementanre Skype for Business, per ottenere maggiore stabilità e qualità nelle comunicazioni via mobile.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here