Home Digitale Ces 2021: Intel svela quattro nuove famiglie di processori

Ces 2021: Intel svela quattro nuove famiglie di processori

In occasione della sua conferenza stampa al Ces 2021, Intel ha presentato oltre 50 nuovi processori, che si tradurranno in più di 500 nuovi PC laptop e desktop in arrivo sul mercato nel corso dell’anno.

In un mondo in cui la tecnologia informatica è pervasiva e l’intelligenza è distribuita in ogni luogo – dal cloud alla rete fino all’intelligent edge – Intel ha presentato i più recenti avanzamenti nella lineup di processori, per definire il futuro dell’IT a vantaggio delle persone, delle aziende e della società.

Per le aziende Intel ha introdotto al Ces 2021 la piattaforma Intel vPro di undicesima generazione, che fornisce prestazioni ai vertici e funzionalità di sicurezza evolute.
I nuovi processori Intel Core vPro di undicesima generazione presentati sono basati sul proprio migliore processore business per laptop thin & light e, in combinazione con la nuova piattaforma Intel Core vPro, offrono Intel Hardware Shield, che implementa in profondità nell’hardware le funzionalità di sicurezza aziendale più complete, e il primo sistema su silicio per il rilevamento delle minacce basato su intelligenza artificiale, che aiuta a bloccare gli attacchi ransomware e crypto-mining.
La soluzione è dotata anche di Intel Control Flow Enforcement Technology, una  tecnologia che aiuta a neutralizzare un’intera classe di attacchi che per lungo tempo è riuscita ad aggirare le soluzioni basate puramente su software.
La tecnologia Intel a 10 nanometri (nm) SuperFin, grafica Intel Iris Xe nonché l’integrazione di Intel Wi-Fi 6/6E (Gig+) che rende gli upload e i download fino a sei volte più rapidi all’interno degli uffici e quasi tre volte più veloci nelle abitazioni rispetto al Wi-Fi 5 standard.

Intel ha inoltre lanciato al Ces 2021 la piattaforma Evo vPro, la migliore esperienza laptop10 per gli utenti business. I laptop certificati sulla piattaforma Intel Evo vPro sono eleganti, sottili, leggeri e forniscono una straordinaria esperienza visuale immersiva oltre a una notevole reattività, riavvio istantaneo e maggiore autonomia effettiva della batteria. Quest’anno i maggiori produttori renderanno disponibili più di 60 nuovi laptop che combineranno la sicurezza e la gestibilità di vPro conIntel Evo.
Intel ha anche annunciato Intel Evo Chromebooks, che va a creare una nuova classe di modelli Chromebook di fascia premium.

ces 2021 intel

L’impiego del PC quale strumento essenziale per l’istruzione ha registrato un enorme impulso a livello mondiale nel corso dell’anno passato. Per rispondere alle crescenti esigenze degli studenti, Intel ha introdotto i nuovi processori Intel Pentium Silver e Celeron N-series con un mix di prestazioni, multimedialità e collaborazione per sistemi dedicati al mondo della scuola.
Questi processori sono basati sull’architettura Intel a 10nm che fornisce prestazioni applicative complessive migliori del 35% e prestazioni grafiche superiori fin del 78% rispetto a quelle della generazione precedente.

Rispondere alle sempre nuove esigenze degli studenti con il progresso tecnologico è importante, ma lo è altrettanto dare loro la possibilità di utilizzare un computer portatile. Nonostante l’accelerazione della diffusione dei laptop, fino al 30% degli studenti delle scuole dell’obbligo degli Stati Uniti non ha accesso a Internet o a un laptop per studiare, e la pandemia non ha fatto altro che esacerbare la situazione. Negli ultimi 15 anni Intel ha investito a favore dell’educazione a livello globale oltre 1 miliardo di dollari, comprese attività di formazione per più di 15 milioni di insegnanti. Lo scorso aprile Intel ha lanciato la Online Learning Initiative e ha fornito centinaia di migliaia di dispositivi, connettività e risorse a studenti di tutto il mondo. Questa iniziativa Intel proseguirà nel corso del 2021 a fianco di partner interni ed esterni al settore tecnologico.

Intel ha lanciato una nuova linea di processori mobile Intel Core H-series di undicesima generazione dedicati al gaming che estende la famiglia di prodotti di undicesima generazione per sistemi portatili estendendo i limiti di ciò che è possibile ottenere nei laptop rivolti agli appassionati di videogiochi, con uno spessore che può scendere fino a 16 millimetri. Con in testa il processore 4-core Intel Core i7 Special Edition con frequenza massima Turbo di 5 gigahertz (GHz), questi processori H35 sono pensati appositamente per il gaming ultraportatile e adottano la nuova architettura PCIE Gen 4.
In occasione del Ces 2021, Acer, ASUS, MSI e Vaio hanno annunciato nuovi sistemi basati su processori Intel Core H35-series di undicesima generazione per il gaming ultraportabile con più di 40 prodotti che saranno proposti dai maggiori produttori nella prima metà del 2021.
Per gli appassionati dei portatili che desiderano prestazioni di gioco e creazione di contenuti al livello dei desktop, Intel ha annunciato anche un processore 8-core le cui prime consegne sono previste nel corso di questo trimestre. Si tratta di una piattaforma che non ha paragoni nel settore, contraddistinta da caratteristiche normalmente presenti solo nei sistemi desktop di alto livello: frequenza fino a 5GHz, architettura PCIE Gen 4 x20 per lo storage e la grafica dedicata più veloci possibili, e Intel Killer Wi-fi 6E (Gig+).

Intel ha inoltre mostrato la tecnologia desktop di nuova generazione per gamer e appassionati che verrà lanciata sul mercato all’interno dei processori desktop Intel CoreTM S-series di undicesima generazione (“Rocket Lake- S”). Con un aumento del 19% nel numero di istruzioni per ciclo (IPC) rispetto alla generazione precedenteper ottenere core dalla più alta frequenza possibile e guidati dal modello di punta Intel Core i9-11900K, questi processori offriranno a gamer e appassionati di PC prestazioni ancora maggiori quando saranno lanciati nel primo trimestre del 2021.
Inoltre, Intel ha mostrato “Alder Lake”, il processore della prossima generazione che rappresenta un significativo passo avanti nell’architettura x86 con il SoC (System-on-Chip) Intel maggiormente scalabile in termini di potenza. Previsto per la seconda metà del 2021, Alder Lake combinerà all’interno di un unico prodotto sia core ad alte prestazioni che core ad alta efficienza. Alder Lake sarà inoltre il primo processore Intel costruito su una nuova versione migliorata della tecnologia a 10nm SuperFin.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php