Home Pmi CES 2020: il ministro Pisano presenta Made.IT, programma a supporto di startup...

CES 2020: il ministro Pisano presenta Made.IT, programma a supporto di startup e Pmi

Il Ministro per l’Innovazione e la Trasformazione Digitale Paola Pisano ha voluto essere presente in prima persona al CES 2020 per presentare il programma Made.IT, che è nato per sostenere il comparto tech e digitale italiano.

Attrarre, sviluppare e sostenere l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione è fondamentale per il nostro Paese – ha dichiarato il Ministro Paola Pisano –. Made.IT è un marchio che contraddistinguerà le aziende tech e digitali italiane e prevederà un programma specifico di supporto e promozione per le startup e le Pmi. Lo presentiamo al CES di Las Vegas perché è il più importante appuntamento mondiale sulla tecnologia e l’innovazione. Con la presentazione di oggi inizia il percorso di definizione di questo programma, che prevede una fase di consultazione con gli stakeholder pubblici e privati, la definizione del piano operativo, la messa online di un sito dedicato e l’avvio ufficiale delle attività di supporto alle startup ad aprile, con il lancio del marchio”.

Nato per iniziativa del Ministro per l’Innovazione e la Trasformazione Digitale, in collaborazione con il Ministero per lo sviluppo economico, il Ministero degli affari esteri e l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, Made.IT è una delle azioni del Piano strategico Nazionale d’Innovazione Italia 2025, presentato lo scorso dicembre a Roma.

Made.IT è rivolto al comparto tech e digital italiano. Per potervi accedere le aziende dovranno rispettare alcuni requisiti che riguardano soprattutto l’italianità e lo sviluppo di tecnologie inclusive ad impatto sociale e ambientale sostenibile. Il programma prevede attività di marketing e promozione tra cui il marchio Made.IT, un sito e un evento annuale dedicato al settore Tech, interventi normativi capaci di semplificare l’attività imprenditoriale innovativa e di promuovere l’innovazione nel nostro Paese e un sistema semplificato di visti che consenta una più facile circolazione dei lavoratori.

Made.IT prevederà inoltre anche programmi specifici rivolti a startup e Pmi. Il primo a partire sarà quello per Startup in fase iniziale di sviluppo che saranno selezionate e valutate sulla base di criteri di performance e di potenziale di crescita e potranno avere a disposizione azioni di marketing e promozione specifiche, come per esempio la partecipazione a eventi internazionali, e un team di esperti per offrire supporto alla crescita e allo sviluppo del proprio business.

Una rete di corrispondenti all’interno della PA, in Italia e all’estero, contribuirà a favorire i processi di crescita e di internazionalizzazione delle startup nel mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php