As/400 as a service con Achanto

Il servizio EasyCloud400 è per le aziende che intendono ottimizzare l’utilizzo della piattaforma i, liberandosi dalle problematiche di gestione e pagando un canone.

Acantho, società di Tlc per l'Emilia Romagna partecipata dal Gruppo Hera, ha presentato il servizio EasyCloud400, indirizzato alle imprese italiane utenti della piattaforma As/400.

Il servizio si basa su un modello di fruizione a servizio del sistema Ibm.

L'utente accede alla piattaforma e alle proprie applicazioni via internet con connessione sicura o su rete dedicata e con banda garantita.
Sistema e software risiedono su una virtual machine As/400 gestita presso il datacenter protetto di Acantho.

La gestione dell'infrastruttura, compreso sistema operativo e middleware, è curata direttamente da Acantho e Ibm, consentendo così all'azienda di disporre sempre del migliore ambiente tecnologico possibile.
Il backup dei dati, lo storage e la gestione del network sono parte integrante del servizio.

L'azienda, con il supporto del proprio partner It, può personalizzare la piattaforma attraverso attività di sviluppo middleware e software, disponendo così, sempre via Internet in modalità Software as a Service (SaaS), degli applicativi più indicati.

L'utilizzo di una infrastruttura tecnologica completa, aggiornata e costantemente manutenuta avviene a costi certi, mediante un canone unico omnicomprensivo.

L'organizzazione It non deve sostenere alcun onere addizionale per software, hardware, backup, storage, energia, manutenzione e aggiornamenti, figure tecniche per gestire la piattaforma Ibm.

La continuità operativa è garantita da Service Level Agreement ritagliati sulla base delle esigenze dell'organizzazione. La protezione dei dati avviene direttamente nel datacenter di Acantho con antivirus, firewall e sistemi di backup.
Ogni impresa dispone di un proprio server virtuale con risorse assegnate in modo univoco e riservato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here