Alleanze «intelligenti»

Fast Search & Transfer si allea con Business Objects per una Business intelligence contestuale.

Fast Search & Transfer, società che sviluppa soluzioni di enterprise search, ha avviato una partnership con Business Objects.

Nello specifico dell'accordo, la combinazione tra Fast Enterprise Search Platform (Esp) e BusinessObjects XI Release 2 dovrà consentire di potenziare l'utilizzo della Bi in azienda, creando piattaforme intelligenti capaci di abbracciare l'intera organizzazione.

Per esempio, mediante uno strumento come Fast Contextual Insight è possibile associare i risultati che Business Objects ottiene dall'analisi dei dati strutturati all'interno di report e memo, consentendo al management di comprendere le ragioni che hanno determinato particolari risultati.

In sostanza, Fast Esp analizza e interpreta il significato nascosto all'interno dei testi e non i report stessi, offrendo una Business intelligence di tipo contestuale, capace di colmare il vuoto tra comprensione del problema e azione correttiva.

Fast avrà anche una parte attiva nella Business Objects Open Search Initiative (Osi), che ha lo scopo di fornire un accesso ottimale ai dati di business intelligence attraverso un livello di accesso search-based.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here