Alleanza nel segno dell’open source per Pegaso 2000

Il fornitore di soluzioni It per la gestione del credito e del funding delle principali banche italiane svilupperà soluzioni verticali basate su piattaforma Entando.

Ha come obiettivo semplificare lo sviluppo di portali Enterprise la partnership globale siglata da Pegaso 2000 con Entando.
Avvezza a operare nel settore dello sviluppo software e dell’It consulting, la realtà attiva nelle soluzioni informatiche per la gestione del credito e del funding delle principali banche italiane ha scelto di sviluppare soluzioni verticali evolute basate su piattaforma Entando, azienda software open source specializzata nella creazione di soluzioni di classe social enterprise.

Grazie all’intesa, per Pegaso 2000, avvezza a dialogare anche con imprese e Pubbliche amministrazioni, sarà possibile proporre sia al mercato interno che estero flessibili piattaforme portal in grado di rispondere in maniera semplice e integrata alla crescente richiesta di fornire contenuti in formato digitale ai propri clienti.

Stando agli accordi, Pegaso 2000, che ha sede a Roma, Milano e Perugia, utilizzerà il framework Entando per i propri progetti It più avanzati e per l’implementazione e la promozione di soluzioni Web oriented massimizzando la predisposizione alla personalizzazione di quest’ultima e l’integrazione con tecnologie innovative, anche in ottica cloud.

Al momento, stando a quanto dettagliato da Franco Cicogna (nella foto), presidente di Pegaso 2000, tra le soluzioni individuate e prossime alla realizzazione ci sarebbero sia un gestionale client evoluto e multi device, sia un Erp Java integrato.
«Grazie alle possibilità fornite dalla piattaforma Entando, il primo - dettaglia il manager - consentirà, in chiave di Business intelligence, di ottenere reportistica avanzata e funzionalità Crm, mentre al secondo verrà affidata la gestione e il monitoraggio della contabilità per rendicontazione e planning delle risorse aziendali».

Peculiarità funzionali che l’azienda guidata da Cicogna intende proporre, in primis, su mercati considerati altamente profittevoli come, Emirati Arabi, Qatar e Paesi del Golfo.

Con questo, se è vero che l’obiettivo di Pegaso 2000 è diversificare la propria offerta per ampliare i mercati di riferimento internazionali, non si esclude l’utilizzo della piattaforma Entando per realizzare nuove soluzioni verticali destinate anche al mercato nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome