Il software è il business, parola di Mike Gregoire

A Ca World 2014 il Ceo di Ca Technologies incoraggia i leader aziendali a sviluppare nuove competenze per avere successo nell’Application Economy.

Mike Gregoire, Ceo di Ca Technologies, ha inaugurato ufficialmente Ca World '14 parlando dei nuovi imperativi di business per le aziende coinvolte nell'application economy. Gregoire ha sollecitato i decisori aziendali negli ambiti della tecnologia e del business a muoversi con rapidità per orientare le aziende verso un futuro plasmato dal software.

L'App Economy ridefinisce le regole
Le app oggi definiscono il rapporto che le imprese hanno con i propri clienti e alimentano la produttività dei dipendenti. "L'Application Economy sta abbattendo le vecchie nozioni, frantumando i modelli del passato, rimodellando lo scenario”, ha detto Gregoire; è oggi possibile “sfruttare il potere del software per reinventare, creare vantaggi e promuovere la crescita: il software è il business”.
Il Ceo ha sottolineato i tre imperativi che devono affrontare le imprese nell'Application Economy. Accelerare l'innovazione di qualità in tutta l'impresa, spesso in poche ore, grazie ai DevOps; il business deve avere il massimo della sicurezza; la complessità diventa valore.
Ovviamente Ca supporto l'intero ciclo d'innovazione DevOps, Sicurezza (anche nell'Api management) e nel cloud management.

DevOps ed Api Economy
Il portfolio Ca DevOps esibito a Ca World include soluzioni per tutte le piattaforme, da quelle mobili al mainframe. I clienti che utilizzano le soluzioni Ca DevOps hanno ottenuto significativi miglioramenti della produttività (fino a 60%), della velocità di sviluppo (tra il 25 e il 50%) e del deployment (con riduzione fino a 15 volte degli interventi manuali).
Le Api stanno diventando l'interfaccia principale con i clienti per prodotti e servizi a contenuto tecnologico, per gli ambienti mobile e di altro tipo, oltre a essere un canale fondamentale per aumentare guadagni e brand engagement. Le aziende segnano però il passo nel testarle e migliorarne la qualità, ma Ca ha ampliato il suo approccio di Agile Parallel Development. “Integrando Ca Service Virtualization e Automated Testing con l'Api Management, Ca contribuisce ad avviare attività di sviluppo parallele e a migliorare la qualità delle applicazioni", ha dichiarato Melinda Ballou, Program Director per la gestione del ciclo di vita delle applicazioni e delle strategie executive di Idc; “Noi riteniamo che Ca abbia preso la decisione giusta, integrando la virtualizzazione dei servizi e i test con le soluzioni per la gestione delle Api”.


Il valore della complessità

Vediamo ora qualche dettaglio sull'offerta Management Cloud. Si tratta di una gamma di soluzioni SaaS per risparmiare tempo e denaro semplificando e velocizzando implementazione, gestione e aggiornamenti.
Il portafoglio Management Cloud è stato sviluppato per rispondere all'aumento delle dimensioni e della complessità degli investimenti It. Offre gestione completa per investimenti, servizi e risorse It con un rapido time-to-value, agilità di implementazione ee eccellente user experience.

Il nuovo motore di reporting in Ca Cloud Service Management mostra le metriche chiave con pochi clic del mouse.
Fluidificare le connessioni dell'azienda e aumentare la produttività dei dipendenti e dell'It è l'obiettivo di Ca Enterprise Mobility Management. Con la tecnologia Smart Containerization e l'integrazione della gestione unificata degli endpoint, Ca offre una user experience semplice e basata sul contesto.
La soluzione Emm, sia SaaS sia on-premise, fornisce il controllo totale dei dispositivi, applicazioni, contenuti ed email nel rispetto delle libertà tipiche del Byod.
Secondo Forrester Research, "una soluzione di Portfolio Management come strumento decisionale aiuta le imprese a concentrare gli sforzi anziché sprecare risorse in attività a basso valore”. Ed ecco Ca Ppm, Project and Portfolio management. Inoltre Ca Executive Playbook fornisce strumenti di analisi e supporto a livello operativo per favorire i processi decisionali dei manager.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome