Come l’Inps fa enterprise intelligence

Con le soluzioni di Teradata e Sas incrocia le informazioni relative ai periodi di malattia.

Una nota di Teradata e Sas rivela che l'Inps ha implementato un sistema analitico di datawarehouse enterprise per l'analisi dei dati e la prevenzione delle frodi relativamente alle richieste di malattia.

Il nuovo sistema include sistemi hardware, software e servizi che consentono all'ente di aumentare la propria capacità di vedere, analizzare e incrociare più terabyte di dati estremamente dettagliati relativi all'influenza dei periodi di malattia sulle posizioni previdenziali.

L'Inps, si legge nella nota, punta a scovare il maggior numero di richieste non conformi, sia sul versante aziendale, sia su quello dei privati.

Un dato significativo: ogni anno l'Inps riceve 12 milioni di certificati di malattia e indennizza 164.000 anni di lavoro (60 milioni di giornate), ossia eroga diversi miliardi di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here